Livia Pomodoro nuovo presidente del tribunale

Livia Pomodoro, da 13 anni presidente del tribunale per i minorenni, diventa presidente del tribunale di Milano. La nomina ha ricevuto il via libera dal consiglio superiore della magistratura, con una decisione plebiscitaria. La quinta commissione del Csm, infatti, l’ha scelta con sei voti su sei. Un curriculum lungo e di prestigio. Dopo gli anni del tribunale, della pretura e della corte d’Appello, infatti, la Pomodoro era arrivata al ministero della Giustizia come vicecapo di gabinetto, e poi capo di gabinetto di Virginio Rognoni e Claudio Martelli. Nel ’93 arriva la tutela dei minori. Ora, questo nuovo incarico.