Livingston pronta ad assumere la hostess «pasionaria»

La compagnia aerea charter: apprezziamo il suo carattere. Offerto un contratto stagionale a partire da giugno

Daniela Martani, la ex hostess «pasionaria» dell'Alitalia ed ex protagonista del Grande Fratello, potrebbe presto tornare a volare. Ma non più con la divisa dell'ex compagnia di bandiera, che l'ha licenziata, bensì con quella della Livingston, compagnia specializzata in collegamenti leisure e charter. Lo annuncia in una nota la stessa Livingston, che comunica di «essere disponibile ad assumere Daniela Martani tra il proprio personale di volo». L'assunzione, specifica la compagnia, potrebbe scattare «a partire da giugno 2009, con un contratto inizialmente stagionale». Evidentemente, l'atteggiamento della Martani, poco apprezzato dai nuovi vertici Alitalia, viene invece apprezzato da quelli della Livingston per i quali, si legge sempre nella nota, «la determinazione e il coraggio della signora Martani, che si definisce, nelle dichiarazioni rilasciate alla stampa, "una combattente e una combattiva per natura", sono state giudicate da Livingston qualità interessanti, unitamente alla decisione di abbandonare il reality per far valere il diritto al lavoro sullo "show business"». Per Massimo Ferrero, presidente di Livingston spa, «con questa decisione, la signora Martani ha dimostrato responsabilità e risolutezza». Quindi, se la volontà della Martani, continua Ferrero, è quella di continuare la professione di assistente di volo, troverà in Livingston «un'ottima opportunità di lavoro e di successo». Al momento non si conoscono le reazioni della diretta interessata. La compagnia Livingston è stata ceduta la settimana scorsa dal gruppo Viaggi del Ventaglio alla società 4Fly.