Tra Livorno e Udinese pari in tutto

Livorno. Un pareggio che accontenta tutti. Il punto dà manforte al ritrovato Livorno di Camolese che pur restando ultimo vede avvicinarsi l'agognato quart'ultimo posto. Ma lo zero a zero fa sorridere pure l’Udinese che resta così nella zona alta della classifica. La partita l'ha fatta il Livorno, che specialmente nella ripresa ha tenuto il bandolo del gioco per lunghi tratti rendendosi pericoloso soprattutto con Diamanti, vero uomo in più degli amaranto, a cui solo un grande Handanovic ha negato la gioia della rete (23' st). L'Udinese ha trotterellato, cercando di sfondare con qualche sparuta puntata in avanti. Bagnate, però, le polveri degli attaccanti che ben poco hanno impegnato Amelia tranne al 24' della ripresa con Di Natale (pallonetto respinto dal portierone di Frascati). Il match point però ce lo avrebbe a dieci minuti dal termine Antonio Filippini bravo a inserirsi in area, meno nella rapidità di esecuzione frustrata da un intervento alla disperata di un difensore ospite. Alessandro Farulli