Livorno rischia l’Europa col Maccabi

Per la quarta giornata di coppa Uefa, scendono in campo Livorno e Parma. Riposa il Palermo di Guidolin. Le due squadre italiane sono attese da impegni probabilmente decisivi per le rispettive sorti europee. A rischiare di più è senza dubbio la compagine di Arrigoni, che nel match interno con gli israeliani del Maccabi Haifa, valido per il Girone A, è costretta a vincere per tenere in piedi le speranze di accesso alla fase successiva. Dopo due gare disputate il Livorno ha infatti incamerato un solo punto in classifica; nonostante ciò le chance di superare la fase a gironi sono intatte per i toscani, appaiati in graduatoria da Partizan e Auxerre. Il Maccabi invece è a quota 6 in graduatoria.
Diverso il discorso per il Parma; gli emiliani, di scena sul campo dei francesi del Lens, sono a punteggio pieno dopo due gare; ciò significa che i ragazzi di Pioli potrebbero anche permettersi un eventuale passo falso in terra transalpina per poi chiudere i conti con l'Osasuna nell'ultimo match del raggruppamento.