Livorno vietato ai tifosi della Samp

I tifosi della Sampdoria non potranno seguire la squadra di Walter Mazzarri nella prossima partita di Livorno. Lo ha deciso ieri l'Osservatorio che ha bloccato anche le trasferte dei supporter dei supporter di Atalanta, Catania, Milan, Torino e Roma, che sabato 24 sarà impegnata nell'anticipo con il Genoa al Ferraris alle 18. Pugno di ferro, quindi, da parte dell'Osservatorio, dopo i tragici fatti di domenica e soprattutto dopo gli scontri fuori dall'Olimpico. Senza tifosi quindi Walter Mazzarri si appresta ad affrontare un Livorno che ha rialzato la testa dopo l'ultima vittoria in campionato. Vincenzo Montella sta meglio e ieri ha ripreso ad allenarsi con i compagni. Intanto arriva anche una nuova vittoria per Riccardo Garrone: dovranno essere le società sportive o dei privati infatti a addossarsi l'onere e l'onore di costruire nuove strutture polifunzionali. È questa, in sintesi, la proposta di legge presentata in commissione Cultura della Camera dal segretario del Ps-Nuovo Psi, Mauro Del Bue: «In Italia - ha spiegato Del Bue - manca una legge che renda più semplici e veloci le procedure per poter realizzare o ristrutturare impianti sportivi». La proposta è piaciuta sia a Massimo Moratti, presidente dell'Inter, Claudio Lotito, patron della Lazio, e Riccardo Garrone, presidente della Sampdoria.