Lodo Mondadori, il pg: "La sentenza regge ma ridurre il risarcimento"

La decisione dei supremi giudici sulla causa civile dovrebbe arrivare entro agosto. Fininvest: "Dalla Cir argomenti suicidi"

L'ingegnere Carlo De Benedetti nella sede della Cir

Nel processo sul Lodo Mondadori, il pg della Cassazione Pasquale Fimiani ha chiesto una lieve riduzione, non quantificata, del risarcimento dovuto da Fininvest a Cir confermando, in questo modo, che la società di Carlo De Benedetti è stata parte danneggiata. In secondo grado la Fininvest era stata condannata a risarcire 564,2 milioni alla famiglia De Benedetti. "La Cir non ha diritto a un risarcimento - hanno replicato gli avvocati di Fininvest - tantomeno per cifre astronomiche".

"Il percorso seguito dalla Corte di Appello di Milano sul Lodo Mondadori è logico e regge", ha spiegato Fimiani secondo il quale, però, è necessario "riquantificare una piccola parte del danno che potrebbe ridurre il risarcimento per Cir di circa il 15% rispetto all’importo liquidato". Se la richiesta del pg venisse accolta dagli ermellini, potrebbe essere celebrato un nuovo processo d’appello. È anche possibile che i giudici della Cassazione sposino la tesi del pg e decidano di riquantificare loro stessi al ribasso la somma di risarcimento. Secondo Fimiani, la "lieve riduzione" del risarcimento stabilito dai giudici di secondo grado, riguarda la successiva rivendita delle opzioni L’Espresso e l’aumento equitativo del 15% rispetto agli interessi complessivi. Del tutto legittima resta nel complesso le sentenze di merito che stabiliscono che la Fininvest debba risarcire Cir per il danno subito con l’annullamento, nel 1991, da parte della Corte d’Appello di Roma, del lodo arbitrale favorevole a De Benedetti sul controllo della Mondadori. Quella decisione, infatti, come è stato stabilito in sede penale in via definitiva, fu frutto di una corruzione in atti giudiziari per cui sono stati condannati il giudice Vittorio Metta e gli avvocati Cesare Previti, Attilio Pacifico e Giovanni Acampora. Il procedimento civile in corso oggi in cassazione, scaturisce infatti da questa pronuncia penale: in primo grado il giudice milanese Raimondo Mesiano, sostenendo che la Cir subì un danno patrimoniale da "perdita di chanche", stabilì un risarcimento pari a 749,9 milioni di euro, ridotto poi in appello, nel luglio 2011, a 564 milioni, compresi interessi e spese legali, quando fu riconosciuto alla Cir un danno "immediato e diretto" dalla corruzione. "L’illecito si consuma - ha detto il pg durante la sua requisitoria - nel momento in cui le parti si siedono di nuovo al tavolo della trattativa e una di queste viola il principio di lealtà".

"La difesa di Cir usa degli argomenti suicidi perchè non ha mai chiesto la revocatoria della sentenza frutto di corruzione ma ha scelto la strada della richiesta del risarcimento del danno che significa aver fatto a pezzi i codici civili", ha replicato nella sua arringa l’ex giudice costituzionale Romano Vaccarella denunciando "un'ingiustizia intrinseca della sentenza" emessa dalla Corte di Appello di Milano. "Dove cavolo stava l’aggressione che avrebbe subito Cir, in un momento in cui era intervenuta la legge Mammì che favoriva che se mai danneggiava Fininvest - ha concluso - mentre consentiva a Cir di tenersi le sue testate". La decisione arrivare entro agosto dal momento che il codice di procedura civile prevede che le sentenze debbano essere depositate entro un mese dallo svolgimento dell’udienza. In questo caso, però, sono in molti a non escludere che il verdetto possa slittare a dopo l’estate, data la complessità della questione e, dunque, la necessità di più tempo per stendere le motivazioni. Le sentenze civili vengono sempre rese note soltanto con il deposito delle motivazioni della sentenza. A redigerle, sarà il giudice Giacomo Travaglino, relatore della causa. I giudici dovranno decidere se accogliere o meno il ricorso presentato dalla Fininvest contro la sentenza con cui, il 9 luglio 2011, la Corte d’appello di Milano stabilì il risarcimento di 564 milioni di euro da parte di Fininvest a favore della Cir. Se il ricorso sarà rigettato, la decisione della Corte d’appello diverrà definitiva, ma se i giudici di Piazza Cavour riterranno fondato il ricorso, potrebbe essere disposto un nuovo giudizio d’appello. Se, invece, la questione riguarderà esclusivamente la quantificazione della somma risarcitoria, potrebbe essere la stessa Cassazione a decidere direttamente l’entità del pagamento.

Commenti
Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Gio, 27/06/2013 - 16:40

mediaset deve delocalizzare licenziare le migliaia di lavoratori e trasferirsi all'Est europa dove tutto costa meno e i governi aiutano gli imprenditori.

maubol@libero.it

Gio, 27/06/2013 - 16:41

tutto qui? capirai che sforzo!

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 27/06/2013 - 16:42

Il risarcimento non può esere maggiore dell'oggetto del contendere e quindi l'importo andrebbe ridotto, ma la sentenza non può nemmeno essere giusta perchè i documenti trasmessi dal primo al secondo grado sono stati taroccati.

Ritratto di leopardi50

leopardi50

Gio, 27/06/2013 - 16:43

Certo una riduzione fà sempre comodo soprattutto di questi tempi. In ogni caso mi sembra acclarato che anche in questo caso è stato confermato che si è trattato di un reato.

yuryssg

Gio, 27/06/2013 - 16:46

Che fine ha fatto Ghedini? Dopo le sue brillanti performance è stato messo a pelare le patate nella cucina di Arcore?

angelomaria

Gio, 27/06/2013 - 16:47

il furto aurorizzato del secolo!!!!!!

Sapere Aude

Gio, 27/06/2013 - 16:56

A Carletto gireranno le scatole. E il Pd si dovrà accontentare di una ricca parcella decurtata. Accidenti...speravano di rinsanguare le casse semivuote!

Atlantico

Gio, 27/06/2013 - 16:57

"Quella decisione, infatti, come è stato stabilito in sede penale in via definitiva, fu frutto di una corruzione in atti giudiziari per cui sono stati condannati il giudice Vittorio Metta e gli avvocati Cesare Previti, Attilio Pacifico e Giovanni Acampora": allora si può dire che la Fininvest scippò la Mondadori a De Benedetti ? Chissà cosa ne penserà Marina B. che si indignò moltissimo all'indomani della sentenza di secondo grado !

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Gio, 27/06/2013 - 17:06

De Benedetti (tessera PD no.1) è veramente un grande: residenza in Svizzera e in attesa pure di ricevere il maxi risarcimento, sempre su conto in Svizzera s'intende.

giovanni PERINCIOLO

Gio, 27/06/2013 - 17:08

Fantozzi direbbe : ma quant'é bravo lei signor procuratore....

meverix

Gio, 27/06/2013 - 17:10

Anche con lo sconto, il Berlusca dovrebbe tirare fuori 480 milioni di euro. Non è poco, ma la speranza è che tolga dal mercato El Sharawy per fare cassa a tutti i costi.

Ritratto di safidy

safidy

Gio, 27/06/2013 - 17:15

Cosa dice oggi, il giornaletto più fuffa del mondo? Ah ah aha!

bruna.amorosi

Gio, 27/06/2013 - 17:19

a volte i soldi se non sono tuoi finiscono tutti in medicine . io spero che neanche servano .

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Gio, 27/06/2013 - 17:21

Il furbone Dragon Lord!! Ovviamente delocalizzando dovrebbe costituire una società di diritto del paese in cui delocalizzerebbe, ovvero diversa da quella che detiene le concessioni in Italia. Quindi dovrebbe trasmettere solo nel paese di delocalizzazione. dopo aver ricevuto le relative concessioni da quello Stato?

BTrac

Gio, 27/06/2013 - 17:23

Credo che il governo avrà vita molto breve...

Fab73

Gio, 27/06/2013 - 17:31

Sig. Gianfranco Robe, immagino abbia le prove di quanto dice? Ah no... Il suo unico le ha detto che è tutto falso. Quindi devono sbagliare gli svariati tribunali (civili e penali) che gli hanno dato torto...

Sauron51it

Gio, 27/06/2013 - 17:31

Meno 15% ??? Ma così salta la mancia ai magistrati!

Ritratto di ersola

ersola

Gio, 27/06/2013 - 17:33

dragon lord certo hai ragione purchè lasci libere le frequenze italiane.

swiller

Gio, 27/06/2013 - 17:34

Chiedete piuttosto un risarcimento miliardario allo svizzero per lo stato tutte le baracche che ha rifilato la olivetti allo stato e tutte manovrine col mortadella.

bruna.amorosi

Gio, 27/06/2013 - 17:36

come mi piacerebbe mettere la MONDATORI in mano al signor DE BENEDETTI .quanto pensate durerebbe per poi chiedere il fallimento? .quell'uomo ha qualcosa solo perchè regalato da magistrati ma si sa come si dice LA ROBA DEGLI ALTRI CONSUMA LA SUA . quante industrie ha fatto fallire ? .

baio57

Gio, 27/06/2013 - 17:36

Berlusconi si è beccato 4 anni per evasione fiscale ,se non erro di circa 3,5 milioni su un totale di circa 500 milioni di tasse versati nelle casse dello stato. Per quanto riguarda il processo per evasione fiscale di 227 milioni al Gruppo L'Espresso staremo a vedere quale sarà la condanna per l'ebreo svizzero,già in passato corruttore reo confesso ma fatto passare dal giudiciume zelante come concusso ,e quindi assolto ... Si accettano scommesse .

killkoms

Gio, 27/06/2013 - 17:37

@leoperdi50,invece il fallimento di olivetti,con 5000 operai sul lastrico o scaricati nel pubblico impiego o nel parastato non era un reato,vero?

Pinozzo

Gio, 27/06/2013 - 17:38

"Argomenti suicidi", infatti ecco la parcella del suicidio, mezzo miliarduccio, grazie.. :)

gian paolo cardelli

Gio, 27/06/2013 - 17:45

L'art. 395 c.p.c. parla chiaro: senza azione di revocazione (da parte della CIR , nella fattispecie) processi sul risarcimento non possono iniziare. CIR non l'ha mai esperita (ci fu la mediazione Ciarrapico che chiuse il contenzioso noto come "guerra di Segrate ) , per cui quei due processi sono stati a tutti gli effetti un abuso di potere della Magistratura. O il PG ci dice quale legge prevede l'intervento d'ufficio in casi del genere oppure l'unica decisione che può prendere la Cassazione è l'archiviazione. Ai partecipanti: o dimostrate di sapere cosa dice la legge in materia oppure evitate di scrivere, perché qui il problema è ESCLUSIVAMENTE di testi di legge: le intenzioni ovvero le mire di Tizio o Caio non c'entrano un spicchio.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 27/06/2013 - 17:46

non c'è che dire: de benedetti da bravo comunista si è trasformato in mafioso. non bastava aver rovinato le sue finanze con assurde e spericolate tattiche finanziarie, ora rovina quelli degli altri, con l'ovvio aiuto della magistratura, per la quale beneficerà anche del 15 % di mancia...

gian paolo cardelli

Gio, 27/06/2013 - 17:48

Leopardi50: l'unica cosa chiara è l'abuso di potere della Magistratura, se lei ritiene qualcos'altro dimostra solo ignoranza tecnica della materia

marco lambiase

Gio, 27/06/2013 - 17:49

x bruna amorosi- appunto.

Ritratto di wtrading

wtrading

Gio, 27/06/2013 - 17:51

Omar El Mukhtar. Pensa che in Russia, il Cav. Berlusconi avrebbe di questi problemi ? Con Putin ? Io penso che accoglierebbero a braccia aperte l'esperienza e la technologia che Mediaset potrebbe portare in quel Paese. Il Cav rimarrà in Italia perchè ama il suo Paese e perchè vuole vincere, fino alla morte, le sue battaglie. Filosofia completamente diversa da voi SINISTRIOTI. Tè capi ciula !!?

mzee3

Gio, 27/06/2013 - 18:00

Ma allora avevano ragione i giudici! Non era un'esproprio proletario!E cosa dirà adesso la favolosa grande e potente imprenditrice Marina?Non era una penalizzazione politica per far cadere un governo? Non era una persecuzione e un complotto fatto da magistrati invidiosi e politicizzati!!

Ritratto di gino5730

gino5730

Gio, 27/06/2013 - 18:07

Certa giustizia politicizzata non solo vuole Berlusconi fuori dalle pa...pro domo rossa,ma metterlo anche in mutande a cominciare dal mantenimento allucinante alla ex moglie .Ma tra Berlusconi e Di Benedetti ci si poteva aspettare una sentenza a favore del primo?

Baloo

Gio, 27/06/2013 - 18:13

Ma quando cade la Bastiglia ?

killkoms

Gio, 27/06/2013 - 18:17

@ersola,e chi le riempirebbe?quel cialtrone australiano che faceva spiare persino le famiglie delle vittime dei casi di cronaca?

davide favata

Gio, 27/06/2013 - 18:19

VOLEVO FAR PRESENTE A CHI COMMENTA L'ARTICOLO CHE MEDIASET HA GIA' PAGATO LA CIR ( GIA' FALLITA COME TUTTE LE COSE CHE TOCCA DE BENEDETTI MALEDETTO) . COMUNQUE PENSO CHE ANCHE IL 15 % DA DARE IN DIETRO E' UN PROBLEMA X LUI CIR!!!!! FIGURIAMOCI IL TOTALE DI OLTR 500 MILIONI DI EURO. BERLUSCA DIVENTEREBBE PROPIETARIO DELLE PROPIETA' DE BENEDETTI. COMUNQUE DA ITALIANO DICO CHE IN QUESTA NAZIONE DI MERDA NON HA PIU' SENSO FARE IMPRESA. !!!!!!!!! CARO BERLUSCA INIZIA E MANDARE UN PO DI GENTE A CASA COSI' VEDIAMO L'ARMATA BRANCALEONE DEI FALLITI DEL PD COSA SONO CAPACI DI FARE, OLTRE CHE SPARARE STRONZATE NON SANNO FARE........SALUTO A TUTTI

Settimio.De.Lillo

Gio, 27/06/2013 - 18:25

SAFIDY; Perchè invece di leggere il giornaletto non va a pettinare il gargamella? Il suddetto le darà anche la possibilità di scolorire il giaguaro e sbranare tutti quelli che hanno rubato al MONTE PASCHI SIENA. Lei, gargamella e mortadella fareste un bel TRIS di comici piangenti.In futuro si legga topolino. Komunista con testa VUota.

cast49

Gio, 27/06/2013 - 18:34

leopardi50, quale reato? è stato un ladrocinio da parte di quel gran coglione di merda di de maledetti e il tribunale di milano ci ha messo del suo...che si rifaccia il processo, o si leggano bene le carte, dove la corruzione in atti giudiziari furono fatti dal de maledetti: chi ha pagato e quanto? solo il giudice Metta l'ha preso nel culo

peter46

Gio, 27/06/2013 - 18:35

Leopardi50..Lei mi sembra molto addentrato.Può spiegarci il reato?Son passati così tanti anni...

Massimo Bocci

Gio, 27/06/2013 - 18:44

Visto l'andazzo della cricca (indecente!!!) di regime che ha azzannato il nemico, non ci sarebbe da meravigliarsi se la raddoppiassero invece di fare uno scontino mancia, in fondo se in un regime di (mafia e ladri comunista) non si agevolano gli amici (compagni di merende,quelli che da una vita magnano e rubano assieme!!!) e poi per una giusta causa, combattere il comune nemico,il liberale,liberatore quello che vorrebbe affrancarevil Bue da una simile congrega,di..........ladri!!!! ISTITUZIONALIZATI.

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 27/06/2013 - 18:53

Ma cos'è il pg? Pubblico Ginistero?

xgerico

Gio, 27/06/2013 - 18:57

@bruna.amorosi . A Bruna, e mò un'altra parola nuova ti sei inventata?! La MONDATORI??? Che so le "mondine che vanno sui tori"??? Le medicine devi prende, fatti un orologio contaminuti.

odifrep

Gio, 27/06/2013 - 18:59

La sentenza va decisa all'unanimità dalle Corti, in considerazione, anche del parere del giudice costituzionale, Romano VACCARELLA. A mio avviso, in subordine, potrebbe essere applicata la cifra del 15% sulla somma di 749,9 mln di euro. Ciò, servirebbe per "raccogliere" dagli angoli dell'aula di Tribunale, quei "cavilli giuridici" smarriti dai giudici delle rispettive Corti. Solo per porre fine ad una triadiba che, diversamente, non porterebbe mai a vedere quella luce in fondo al tunnel, quando i giudici di Piazza Cavour riterranno fondato il ricorso.

urgutintu

Gio, 27/06/2013 - 19:10

Un consiglio per chi si volesse arricchire. Inventatevi una denuncia qualsiasi, anche la più strampalata, contro Silvio Berlusconi, possibilmente presso qualche giudice di Milano, vedrete che otterrete giustizia....

aredo

Gio, 27/06/2013 - 19:15

Ma pensa te che presa per i fondelli! I magistrati comunisti fanno lo sconticino sull'esproprio a Berlusconi. Quando sono comprensivi loro, eh? Plotone militare, questi magistrati e giudici della sinistra meritano solo la fucilazione per alto tradimento, corruzione e mafiosità palese.

DoctorDD

Gio, 27/06/2013 - 19:15

Insomma anche questa volta si tratta di toghe rosse, prove false, "uso criminoso" etc etc etc!? Vabbè...

Giorgio1952

Gio, 27/06/2013 - 19:25

Povero Berlusca non gliene va bene più neanche mezza, gli hanno confermato anche il pagamento all'odiato De Benedetti : Il Pg sì al risarcimento "Ma l'indennizzo va ridotto di 80 mln." Il percorso seguito dalla Corte di Appello di Milano sul Lodo Mondadori - ha spiegato durante il suo intervento - è logico e regge. È necessario solo riquantificare una piccola parte del danno, che potrebbe ridurre il risarcimento per Cir di circa il 15 per cento rispetto all'importo liquidato". Così dopo l'assegno di mantenimento all'ex moglie Veronica, dopo le "paghette" mensili, dopo i prestiti a titolo gratuito oppure fondo perduto che dir si voglia, ai vari Dell'Utri, forse per comprarsi i libri antichi, ma no perché li rubava pardon li aveva presi in prestito dalla biblioteca Girolamini, a Tarantini che aveva da mantenere una famiglia ed era in difficoltà 20.000 euro al mese, forse servivano per le prestazioni della D'Addario ma no erano per il suo agriturismo. A Lavitola finanziava l'Avanti così perché si sente un tycoon alla Murdoch, che però non ha fatto una bella fine, no forse servivano ad ammorbidire i potenziali clienti di Finmeccanica, perché Lavitola era un consulente di Finmeccanica, ma chi lo ha assunto? Belsito, no forse servivano per fabbricare dossier sulla casa di Montecarlo del cognato di Fini, che poi non è neanche sposato con la Tulliani mi pare. Se poi vogliamo parlare di De Gregorio, che sta patteggiando la pesa, di Scilipoti che non appena ha cambiato bandiera, ha avuto l'onore di avere Silvio alla presentazione del suo libro il cui titolo è tutto un programma "L'ultimo dei peones", che chiamerei invece l'ultimo dei "cogliones" affettuosamente s'intende, Razzi di cui non ho nessuna stima nè come politico nè tanto meno come ominicchio o forse è più quaquaraquà.

Ritratto di chris_7

chris_7

Gio, 27/06/2013 - 19:28

vogliono uccidere il Cav lo capisce anche uno di sinistra che lo vogliono eliminare

pl.braschi@tisc...

Gio, 27/06/2013 - 19:29

QUESTO AUTENTICO LESTOFANTE E MAFIOSO NON BISOGNA DARE NEANCHE UN CENTESIMO! PIUTTOSTO RESTITUISCA I SOLDI INCAMERATI CON LA SOLA RIFILATA AL MINISTERO DELLE POSTE E TLC! BRUTTO INFAME SVIZZERO!

Maurizio Fiorelli

Gio, 27/06/2013 - 19:32

#Omar El Mukhtar# Ma lei,in quanto magrebino,cosa conosce delle cose italiane? E se, come italiano, ha bisogno di nascondersi dietro un nome simile non merita nessuna considerazione.

urgutintu

Gio, 27/06/2013 - 19:33

De Benedetti, campione della sinistra italiana, tutto quello che è stato diretto da lui è stato distrutto, non ha mai creato posti di lavoro viceversa ha licenziato tantissime persone.

fiorenzo36

Gio, 27/06/2013 - 19:34

Gentilmente qualcuno, [magari anche l'estensore dell'articolo, sig. Rame], può informarmi se a seguito della sentenza incriminata della C.d'Appello di Milano, [quella del Giudice Metta per intenderci], c'è stata un ulteriore procedimento presso la Cassazione? Ed in caso affermativo, quale la sentenza al riguardo?

Pazz84

Gio, 27/06/2013 - 19:36

Potete lagnarvi quanto volete, tanto è già stato appurato da tempo che la Mondadori è stata usurpata comprando una sentenza. Sono lamentele inutili da supporters decerebrati. Che vi stia antipatico o no il danno a De Benedetti c'è e deve essere risarcito, pure se vivesse in Mozambico. Chi tra l'altro da la colpa a De Benedetti farnetica e basta dimostrando di non sapere nulla della vicenda

giottin

Gio, 27/06/2013 - 19:46

Propongo di ridurre lo stipendio del pg della cazzazione del 200% a ritroso per 35 anni!! Buffone!!!

Ritratto di Riky65

Riky65

Gio, 27/06/2013 - 19:46

per leopardi50 ,mi sembra acclarato che tu non hai letto ne gli atti del processo ne la storia di come si sono svolti tutti i fatti dall'inizio alla fine!

meloni.bruno@ya...

Gio, 27/06/2013 - 19:47

Pensate quanta è brava questa magistratura politicizzata,pur di annientare un ottimo contribuente che si chiama Berlusconi preferiscono regalare 564milioni con lo sconto,a De Benedetti che ha la residenza in Svizzera e non pagherà un centesimo di tasse perche lui ha sempre preso in Italia e depositato in Svizzera,insieme a tutti gli altri 130miliardi di altri De Benedetti!

Pazz84

Gio, 27/06/2013 - 19:51

Potete lagnarvi quanto volete, tanto è già stato appurato da tempo che la Mondadori è stata usurpata comprando una sentenza. Sono lamentele inutili da supporters decerebrati. Che vi stia antipatico o no il danno a De Benedetti c'è e deve essere risarcito, pure se vivesse in Mozambico. Chi tra l'altro da la colpa a De Benedetti farnetica e basta dimostrando di non sapere nulla della vicenda

pinux3

Gio, 27/06/2013 - 19:58

@gian paolo cardelli...Non c'è da "rifare" alcun processo, la sentenza della Cassazione che condanna cesare previti per corruzione e la Fininvest al relativo risarcimento danni è DEFINITIVA. La CIR in quel processo si è costituita PARTE CIVILE, e tanto basta.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 27/06/2013 - 20:01

ce ne lamentiamo quanto vogliamo. va bene. poi però i conti si faranno con o senza l'oste. e siamo pazienti, noi....

pinux3

Gio, 27/06/2013 - 20:01

@bruna.amorosi...Nessun "regalo", si chiama RISARCIMENTO DANNI...E a Silvio vostro è andata di lusso in quanto, grazie alla PRESCRIZIONE, deve rispoderne solo civilmente e non PENALMENTE, come sarebbe avvenuto in qualunque altro Stato serio...

pinux3

Gio, 27/06/2013 - 20:08

@aredo...Sei sicuro che i magistrati della CORTE DI CASSAZIONE siano "comunisti"? La Cassazione è la parte più "conservatrice" della magistratura...Già ma tu non lo sai per cui ripeti solo le minchiate che ti raccontano...

Ritratto di _alb_

_alb_

Gio, 27/06/2013 - 20:10

Pigliano anche per il culo, questi magistrati MAFIOSI di m...

meloni.bruno@ya...

Gio, 27/06/2013 - 20:18

Xpinux3Forse lei non conosce bene tutto il procedimento,il fascicolo consegnato ai giudici da parte della difesa di De Benedetti,è stata consegnata una parte SBIANCHETTATA che ha anche tratto in inganno il giudice giudicante ed è per questo motivo che è tutta una FARSA!

pinux3

Gio, 27/06/2013 - 20:20

@davide favata... La CIR NON HA ANCORA RICEVUTO UN EURO in quanto i 540 milioni sono "congelati" in attesa della sentenza della Corte di Cassazione. Ergo la CIR non deve "dare indietro" proprio un bel niente...Perchè non vi INFORMATE invece di scrivere minchiate?

Ritratto di mark 61

mark 61

Gio, 27/06/2013 - 20:27

capirai che multa !!!!!!!!!!!! , solo con l'utilizzo del Logo della catena editoriale Mondadori lanciata in tutto il mondo ha incassato 35 milioni all'anno per 20 anni

killkoms

Gio, 27/06/2013 - 20:36

@pazzo84,il vero decerebrato sei tu!per giunta con l'intelligenza strettamente necessaria per fare il comunista! tutto questa storia puzza di abuso di potere giudiziario da subito!dalla condanna di previti,in quanto un reato,consumato a roma,è stato giudicato a milano!ma simsà,la procura meneghina vale più della cassazione!altra stranezza,che senza una condanna della fininvest o di berlusconi,impone il risarcimento a cdb! anche perchè la sentenza comprata con un solo giudice su 3,non è stata affatto applicata integralmente a favore di berlusconi!ci si mise di mezzo la politica,e si arrivò allo scorporo della mondadori,con cdb che ne prese pezzi significativi!se silvio avesse"preteso"il rispetto di una sentenza emessa dalla magistratura(che sempre una sentenza era!)cdb non beccava una mazza!senza contare poi,che a guerra di segrate la scatenò proprio cdb,che in barba al regolamento societario,acquisiva azioni da altri soci sottobanco!la sentenza procdb è una mostruosità giudiziaria che dà soldi ad una specie di re mida al contrario che fà diventare merda tutto ciò che tocca,tranne il suo tornaconto personale!

killkoms

Gio, 27/06/2013 - 21:05

@mar61,mai come cdb che ha"decuplicato"nel giro di un paio d'anni la concessione di telefonia mobile ottenuta l'ultimo giorno del governo amato!e la parte"fissa"di tale gestore(infostrada)fù vwnduta all'enel,ovvero allo stato che aveva appena svenduto telecom!

peter46

Gio, 27/06/2013 - 21:30

fiorenzo36...non ti perdere d'animo..ora sono sù di giri,ma vedrai...dato che sei nuovo nei commenti.Comunque ce la puoi fare:ci sono state altre sentenze,l'ultima nel 2011...vai su "lodo mondadori"scegli corriere della sera e sei sul posto.

bruna.amorosi

Gio, 27/06/2013 - 21:41

vedo che di mondine che vanno sui tori te ne intendi che è era mondina la tua ava ? questo è per chi sà .....

pinosan

Gio, 27/06/2013 - 22:05

pinosan Io penso che, con l'aria che tira nei tribunali italiani, a Berlusconi sia andata bene.poteva essere imputato in sede penale per lesa maestà e beccarsi altri 10 anni con interdizione perpetua da ogni attività fisiologica.in quanto tutto il resto gli è gia stato interdetto.

fiorenzo36

Gio, 27/06/2013 - 22:17

x Peter46:grazie per l'interessamento, ma -scusami- non hai capito un tubo della mia domanda: ben conosco tutta la storia,con relative sentenze [civili e penali] ma non riesco a capacitarmi che non ci sia in rete menzione alcuna di un eventuale ricorso in Cassazione a seguito del lodo che ha dato ragione alla Fininvest. Considerato il calibro di DeBenedetti, anche lui ben di casa in Tribunali vari, mi sembra strano che appunto si sia rassegnato facendo piena acquiescenza al lodo. Quindi, se hai notizie in proposito, bene, dammele: non mi perdo certo d'animo in alcun caso. PS Comunque, secondo le mie conscenze giuridiche, della sentenza della C. d'Appello di Roma sarebbe stato più opportuno richiederne la revocazione, presso la stessa sezione che l'aveva statuita, com espressamente previsto dal c.p.c.: in ogni caso ho visto spesso, anche pro e contro la mia pelle, giudici che sconfessano altri giudici e viceversa, per cui, a parer mio, trovarsi in causa spesso è come affidarsi ad un gratta e vinci.

bruna.amorosi

Gio, 27/06/2013 - 22:20

PINUX3 da come sei informato sembri un cavallo della scuderia sono passabili le puledre .??che è difendi il tuo futuro???

pinosan

Gio, 27/06/2013 - 22:25

pinux3. visto che sai tutto prchè non ci parli di come è andata la gestione Olivetti e perchè il tuo amico ha portato la residenza fiscale in Svizzera.Bel esempio di italiano .Mi sorprende molto che un partito come il PD lo tenga tesserato con il n°1\

pinosan

Gio, 27/06/2013 - 22:42

pinux3 Hai finito l'inchiostro?? o ti si è bloccata la memoria.

Dako

Gio, 27/06/2013 - 22:48

De Benedetti? Passaporto Svizzero e cassaforte pure, ma per riempirla ci vogliono i soldi ITALIANI un "imprendito-rrido" che ha fatto perdere lavoro a centinaia e centinaia di lavoratori fracassato l`olivetti e chi se visto se visto, ma che bravo merita tutte le attenzioni possibili specialmente quelle di certi giudici... eh si perchè quà ce stà da magnà!!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 28/06/2013 - 00:18

#Pazz84 Perché non dice come stanno le cose nella realtà? I giudici erano tre e se anche fosse dimostrato che uno era corrotto come mai anche gli altri due hanno votato a favore di Berlusconi?

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 28/06/2013 - 00:22

#Pazz84 Perché non ce la spiega lei la vicenda. COMINCI A SPIEGARCELA DAGLI ALTRI DUE GIUDICI CHE HANNO VOTATO A FAVORE E NON ERANO CORROTTI.

pinux3

Ven, 28/06/2013 - 00:28

@pinosan...L'Olivetti e la Svizzera NON C'ENTRANO UNA BEATA MAZZA con l'argomento di cui si sta parlando...

Ritratto di giulius

giulius

Ven, 28/06/2013 - 00:52

X pinux3....queste informazioni le hai lette sul corriere dei piccoli, Berlusconi (in maiuscolo) ha gia versato la cifra al sig.(hahaha sig.) debenedetti (in minuscolo e tutto attaccato per farti sapere quanto mi sta sulle p...e) con tanto di pagamento della somma nei termini previsti dalla legge per evitare le maggiorazioni degli interessi che si sarebbero accumulati con il passare dei giorni. Solo dopo la sentenza definitiva vera imposto secondo legge di risarcire o detrarre eventuali variazioni con restituzione od adeguamento immediato alla somma versata precedentemente (fonti giornalistiche) ad una delle parti in causa.

liberalone

Ven, 28/06/2013 - 07:41

E' confermato che il Cavaliere aveva turlupinato De Benedetti? Aveva fatto bene, anzi benissimo. La prossima volta che Silvio andrà al Governo liquiderà tutta la casta plutodemogiudaica.

LAMBRO

Ven, 28/06/2013 - 07:53

Ma certi cittadini Svizzeri non hanno rubato abbastanza alle aziende e al Popolo Italiano?

meverix

Ven, 28/06/2013 - 08:23

Premesso che non sono berlusconiano enon ho mai votato nè FI, nè PdL (premessa d'obbliogo, altrimenti si viene schedati, insultati e quant'altro), non credo che il Berly sia il delinquente che tutti vogliono dipingere, è un imprenditore che, purtroppo politicamente, ha cercato, mascherandolo, di fare gli interessi suoi e delle sue aziende anche pensando, forse troppo poco, ai bisogni del Paese. Fatta questa premessa, non so se abbia fregato o meno il De Benedetti, magari quest'ultimo, a suo tempo aveva cercato di fregare Berlusconi, però di questa sentenza alcune cose non quadrano (come di altre, ma limitiamoci a questa. E' stato corrotto un giudice, ma all'epoca il collegio giudicante era formato da tre giudici...e gli altri due? Il secondo punto è che per il calcolo del risarcimento dell'effettivo danno non siano state coinvolte società di consulenza esterne per poter quantificare esattamente l'ammontare dello stesso. Questa è la cosa strana. Se io devo vendere un appartamento, mi rivolgo a due, tre esperti di mercato, la faccio valutare, faccio una media e da lì parto con una richiesta. Che competenza hanno queste toghe su questi argomenti? Se il danno fosse infinitamente inferiore? E se fosse stato superiore? De Benedetti non ne uscì completamente a mani vuote, e lui stesso, all'epoca, si dichiarò soddisfatto dell'accordo fatto. A parti invertite come avreste ragionato? Ecco, faccio questa analisi cercando di rimanere aderente per quanto possibile alla realtà. Fate anche voi gli stessi civili ragionamenti lasciando da parte odio verso il Berlusca alcuni, verso i comunisti gli altri

xgerico

Ven, 28/06/2013 - 09:00

“De Benedetti non paga le tasse in Italia ma in Svizzera”, e quindi “i suoi giudizi sull’Italia sono fuori luogo, visto che non è un imprenditore italiano”: lo ha affermato, ieri sera da Giuseppe Cruciani e David Parenzo su Radio24, il deputato del PdL Giorgio Stracquadanio. Dichiarazioni che, a quanto apprendiamo, non sono piaciute all’Ingegnere, che infatti ha dato mandato ai propri legali di querelare Stracquadanio. Una questione, quella della residenza fiscale di De Benedetti, che ha sempre suscitato diverse polemiche. Ma l’Ingegnere è tuttora fiscalmente residente in Italia e paga le tasse nel nostro Paese.

LAMBRO

Ven, 28/06/2013 - 09:58

Avrà querelato Stracquadanio ma allora dovrà querelare anche quelle decine di migliaia di persone, e le loro famiglie, che ha buttato, con il gioco dei bussolotti, in mezzo a una strada e che si ricordano amaramente dell'Ingegnere!! Io c'ero e ci sono e vedo ancora i fantasmi delle persone traumatizzate che vagolano per il Canavese. Se ha la coscienza pulita perché ha preso la cittadinanza Svizzera e la tessera nr.1 del PD? Vi piace la domanda?

peter46

Ven, 28/06/2013 - 10:16

Fiorenzo36...""...se a seguito sentenza incriminata(giudice Metta)della CdA,c'è stato un ulteriore procedimento presso la Cassazione?E quale la sentenza?...Il mio intervento c'è stato perchè Mi sembrava doveroso darle il benvenuto non avendo mai visto il suo nick nei commenti,ma,cosciente di non "capire un tubo di quello che Lei aveva scritto",la rimandavo a quel sito che poteva "spiegarsi"molto meglio di me,in base alla sua richiesta di cui sopra.Avendo ora constatato la sua "competenza"giuridica in virtù delle proposte prospettate nel PS,mi sono premurato(spero non le dispiaccia)di contattare l'ON.Avvocato Ghedini,affinchè possa avvalersi della sua "constatata"competenza non essendo stato Lui capace di non "far condannare"il Presidente Berlusconi.Con osservanza.

LAMBRO

Ven, 28/06/2013 - 16:38

In Italia si può dar torto alla tessera nr. 1 del PD? Se questa non è DITTATURA DELLE TOGHE ROSSE che COSA E' ? altra bella domanda? o volete la domanda di riserva?

antonio genuardi

Mer, 07/08/2013 - 04:02

poche speranze per Berlusconi e la Fininvest dopo che Dalema ha espresso il desiderio di vedere Berlusconi chiedere l'elemosina ai piedi della scala di una chiesa.

Felice48

Mar, 17/09/2013 - 17:05

E' l'essere che ha sempre vissuto di questi espedienti aziendali (olivetti, cir, ecc. regolarmente andati a male) ma questo e' il meglio riuscito con l'aiuto degli sciacalli rossi di cui è il primo rappresentante occulto. Chapeau agli sciacalli rossi. Ma non sono riusciti a scavalcare il Cav. con il voto democratico.

gpl_srl@yahoo.it

Sab, 20/12/2014 - 10:45

Secondo Prodi, l' intera Mondadori non valeva nemmeno 10 miliardi di lire: ora secondo certe toghe, ne valeva quasi un milione di volte tanto: a chi credere?? a prodi o alle toghe??