Una Logan capace di accogliere un intero soggiorno nel suo vano

Il fenomeno commerciale di prodotti e servizi low cost si sta espandendo in settori dove si pensava che difficilmente avrebbe mai potuto attecchire.
Un esempio è quello automobilistico, dove la ricerca della global car a prezzo basso ha una storia lunghissima di tentativi e di un solo risultato concreto: Dacia Logan. Parlando di automobili, più che di low cost si tratta di value for money, il rapporto qualità-prezzo, che per la romena di Renault, proposta a partire da meno di 8mila euro sul mercato italiano nella versione berlina, è decisamente molto favorevole per il cliente. «L’acquisto di un’auto, per la famiglia italiana, è sempre più il frutto di una scelta ragionata e razionale piuttosto che dell’istinto e della moda», ha detto Andrea Baracco, direttore comunicazione e immagine di Renault Italia in occasione di un particolare evento creato insieme alla Ikea.
«Comfort, accessibilità e flessibilità di utilizzo - ha poi proseguito - sono caratteristiche che il cliente apprezza sempre di più: poter contare su un’automobile capace di trasportare gli acquisti della famiglia è un esempio semplice e di immediata comprensione del nuovo modo di intendere il mezzo, che da status symbol torna a essere prima di tutto un veicolo di trasporto». Ecco, allora, la Logan Mcv pronta a sfidare, con la sua flessibilità (la capienza base dello spazio destinato al carico, 700 litri, può infatti salire fino a 2.350) il rivoluzionario sistema Ikea nella costruzione dei suoi arredamenti: verificare, in concreto, se l’arredamento di un intero soggiorno, inserito nei classici imballi piatti creati dal colosso scandinavo ormai divenuto gigantesca multinazionale, potesse entrare su una vettura Logan Mcv.
È ovviamente quasi superfluo dire che la Mcv (prezzi da 8.950 a 12.450 euro, 500 euro in più per le versioni che prevede sette posti) ha superato brillantemente la prova, suggellando così l’incontro tra due concezioni analoghe, sebbene applicate in settori apparentemente molto distanti, che nella ricerca della massima accessibilità fanno confluire il meglio in fatto di design, praticità e funzionalità, gratificando ulteriormente il cliente che sceglie tutti i suoi acquisti con la stessa razionalità.