La loggia dei mercanti protagonista di «Racconti di luce»

La luce racconta. Dalla fiamma alla luce elettrica la storia si trasforma in suoni, colori, e video nella cornice della Loggia dei Mercanti, a pochi passi dal Duomo. È quanto accade a «Racconti di luce», l’installazione organizzata, in collaborazione con ELDA+ la principale associazione di lighting designer europea, dal Lighting designer Herbert Cybulska, con la collaborazione del Piccolo Teatro, in esclusiva per Euroluce2007, il Salone Internazionale dell'Illuminazione (18 - 23 aprile). «Un appuntamento culturale che invita al dibattito perchè la luce diventi non solo elemento dell'abitare domestico, ma anche di uffici, musei, mostre e città - spiega Carlo Guglielmi, Presidente Assoluce - . Le città vivono di luce e un corretto uso della luce migliora la qualità della vita».
L'installazione è anche un viaggio nel tempo, attraverso luci e suoni, musiche e video, che illustrano una cultura che va di pari passo con la storia dell'uomo. «La luce può anche essere uno strumento per raccontare una storia - spiega Herbert Cybulska - Il mio intento era di invitare la gente ad osservare l'antico edificio della Loggia dei Mercanti, attraverso luci differenti. Ogni tipo di illuminazione infatti ha la particolarità di rendere diverso ciò che si vede. La luce di una fiammella varia in continuazione e la luce che proietta è diversa rispetto a quella elettrica. Così in una sorta di percorso per tappe fino alle illuminazioni più moderne. Anche l'assenza di luce ha un ruolo: l'oscurità non deve essere perduta, è preziosa per la fantasia».
Euroluce
Loggia dei Mercanti
18 - 23 aprile (h 21 - 24, gratuito)