Per la Lombardia 40 nuovi treni

Entro la fine del 2007 entreranno in funzione in Lombardia 40 nuovi treni a due piani. Lo ha assicurato l'amministratore delegato di AnsaldoBreda, Roberto Assereto, che ieri ha incontrato la commissione trasporti della Regione. I treni, simili a quelli delle metropolitane ma a due piani, potranno accogliere 320 passeggeri seduti e 540 in piedi e saranno maggiormente confortevoli dal punto di vista dello spazio e del rumore, oltre ad essere all'avanguardia dal punto di vista della tecnologia.