In Lombardia il record delle vendite

Sono i lombardi gli italiani che hanno più tentato la fortuna con i biglietti della Lotteria Italia. Nella nostra regione, infatti, secondo i Monopoli di Stato è stato comprato il maggior numero di tagliandi: 2.820.120 sui 15.211.360 complessivi. Si piazza al secondo posto il Lazio con 2.802.690 biglietti venduti, seguono l'Emilia Romagna (1.727.630) e la Toscana (1.229.540). Tra le province è prima Roma con 2.198.690 biglietti venduti, seguita da Milano con 1.822.650 e Bologna con 614.820.
I premi più ambiti stavolta sono finiti però lontano da Milano. Non è rimasto che consolarsi con i 200mila euro vinti a Novate Milanese con un biglietto comprato da otto fortunati (intascheranno 25mila euro ciascuno). La fiducia dei milanesi nella Lotteria Italia si basa su un importante precedente: nel 2002 è stato venduto a Rho il tagliando che si aggiudicò il primo premio. E lo scorso anno vincite medie o piccole hanno riversato sulla provincia una pioggia di oltre 14 milioni di euro.