Lombardia, scandalo rimborsi: indagati 40 consiglieri regionali

Inchiesta sull’utilizzo "allegro" dei rimborsi. Soldi pubblici per cene, sigarette, cioccolatini e munizioni da caccia

Fiorito probabilmente ha fatto scuola. Anche in Lombardia, infatti, emerge uno scandalo legato ai rimborsi "allegri" elargiti ai consiglieri regionali. I contorni devono ancora essere definiti. Per il momento si sa, come anticipato dal quotidiano Repubblica, che alcune decine di consiglieri regionali della maggioranza (Pdl e Lega) si sarebbero fatti rimborsare, come "spese istituzionali", un po' di tutto: dalle sigarette ai cioccolatini, pranzi, cene e viaggi. Persino degustazioni, cocktail e acquisti di carne in macelleria, oltre a videogiochi, cappuccini e brioche. Tra gli oggetti acquistati con soldi pubblici, finiti sotto la lente della Procura di Milano, ci sono anche munizioni da caccia per 750 euro che sarebbero stati acquistate da un consigliere lombardo leghista."Batman non c’è in Lombardia", ha detto Roberto Formigoni rispondendo ai giornalisti sulla inchiesta sui rimborsi. "Credo proprio - ha aggiunto - che i nostri gruppi abbiano rispettato fino in fondo le regole".

Gli uomini delle Fiamme gialle il 10 ottobre scorso si sono presentati al Pirellone per acquisire i rendiconti 2008-2010 relativi ai rimborsi. Collegate all'inchiesta, coordinate dal pm Robledo, vi sarebbero anche alcune intercettazioni da cui emergerebbero sospetti su alcune cene private messe a bilancio dagli assessori come impegni istituzionali. In mattinata dovrebbero partire le informazioni di garanzia nei confronti dei consiglieri coinvolti, con l'ipotesi di reato di peculato. Tra questi i capigruppo in Regione Lombardia del Pdl e della Lega Nord, Paolo Valentini e Stefano Galli, e il figlio del Senatùr, Renzo Bossi. Ma l'inchiesta si allarga anche agli altri gruppi. Le spese sostenute da Nicole Minetti ammontano a diverse migliaia di euro: avrebbe usato i soldi pubblici per prendere taxi molte volte e pagare cene in ristoranti di lusso di Milano. Malgrado avesse già a disposizione un iPad in dotazione ai consiglieri regionali, la Minetti ne avrebbe acquistato un altro da 750 euro. E ancora: tra le spese anche 400 euro per sei coperti al ristorante Giannino e 16 euro per acquistare il libro Mignottocrazia di Paolo Guzzanti. Adesso la Guardia di Finanza, infatti, sta acquisendo in Regione Lombardia i documenti relativi alle spese di altri Gruppi consiliari, tra cui Pd, Idv e Sel.

"Non ho ricevuto nulla", così il capogruppo della Lega Stefano Galli risponde, contattato al telefono dall’Ansa, sull’indagine che lo vedrebbe coinvolto: "Non riusciamo a capire il motivo, se non che è iniziata la campagna elettorale. Penso che ci sia in atto una campagna elettorale a favore di Ambrosoli (uno dei candidati alle primarie del centrosinistra per la  Regione, ndr)". Galli lo spiega partendo soprattutto da una costatazione: "Se l’indagine è quella che emerge dai giornali, allora il sistema dei rimborsi è lo stesso che stanno usando  gli altri gruppi, ma su di loro i pm non stanno indagando (in mattinata la Finanza ha fatto scattare i controlli anche sui gruppi di opposizione, ndr).

"Non so nulla della vicenda specifica - dice il capogruppo Pdl, Paolo Valentini -. Ci avevano chiesto della documentazione che abbiamo fornito, richiesta legata a un’altra indagine, altrimenti non si capisce perché l’abbiano avanzata solo a noi". Si dice sicuro che le regole "non consentono" comportamenti simili a quelli "verificatisi in altre Regioni". Poi, "se ci sono questioni personali da chiarire, vedremo".

"Con Maroni presidente nessun abuso sarà tollerato - tuona Matteo Salvini (segretario lombardo della Lega) -. Verrà controllato ogni euro speso e verranno dimezzati i contributi. Se l’inchiesta in corso dovesse accertare delle responsabilità, chi in passato ha sbagliato, sia a destra che a sinistra, dovrà rimborsare tutto con gli interessi". 

Commenti

fcf

Ven, 14/12/2012 - 09:56

Ma che schifo ! Colpisce però il fatto che l'accanimento sia accentrato sulle regioni di centro destra.

giovanni botta

Ven, 14/12/2012 - 10:13

non avevo alcun dubbio, abitudini consolidate, soprattutto da chi è stato catapultato in un ente pubblico, del quale sicuramente non conosceva neanche la funzione. Tipico dei parvenù senza un minimo di cultura politico-amministrativa. Altro che rottamare!!! Occorre un ritorno di chi ha sempre amministrato con passione ed onestà, anche quando non prendeva neanche un rimborso spese.

Ritratto di ettore muti

ettore muti

Ven, 14/12/2012 - 10:15

il titolo non e' completo: 40 fra pdl e lega bananas!!!

Ritratto di italiota

italiota

Ven, 14/12/2012 - 10:16

non capisco perchè i giornalisti continuino a titolare "SCANDALO" quando vengono alla luce situazioni del genere... ormai non ci scandalizziamo più perchè le ruberie di soldi pubblici fanno parte della "normalità" e della prassi adottata da questi partiti che ci ritroviamo

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Ven, 14/12/2012 - 10:20

sigarette e cioccolatini sono il segno che questa gente usa i nostri soldi per soddisfare i propri desideri piu' bassi, è l'abitudine, è la quotidianita' del ladrocinio, ditemi se non meritano di essere spogliati nudi e messi a spalare la neve tra i vialetti del cimitero monumentale.

ilfatto

Ven, 14/12/2012 - 10:22

ma perchè nel titolo non viene messo in risalto che sono del PDL e della LEGA? strano di solito siete così solerti nell'indicare il partito politico...se sono però dalla parte di là...

Ritratto di Curtis Mayfield

Curtis Mayfield

Ven, 14/12/2012 - 10:22

Pazzesco, gli Italiani rimangono basiti e disgustati, anche quelli che li hanno votati (ormai ex elettori, spero). Uno del PDL si faceva rimborsare anche costosi pranzi in un noto ristorante lì vicino.. tutti i partiti sono marci, ma in particolare lo è il PDL, dove ormai in quasi tutte le regioni di questo paesucolo (ormai africano) si è distinto per ruberie, malaffare, mafia e corruzione (in particolare Lazio, Campania, Lombardia e Sicilia).

Ritratto di Curtis Mayfield

Curtis Mayfield

Ven, 14/12/2012 - 10:24

E tutto questo poi a Milano, la "capitale morale d'Italia", fa ancora più schifo.. speriamo almeno cadino un po' di teste della cricca ciellina-formigoniana-silviota.

cast49

Ven, 14/12/2012 - 10:25

ma quando vi decidete di rivoltare come un calzino il pd e compari vari? dovevate farlo molto prima, nel frattempo i komunisti avranno fatto piazza pulita per farsi trovare puliti

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Ven, 14/12/2012 - 10:29

Mi sorge il dubbio che quello che dice la stampa nazionale ed internazionale sulla lega, definendola ladrona, sia verità. Non si salva nessuno e non ha più ragione di esistere. Gran delusione. Tutti non potevano non sapere.

deluso

Ven, 14/12/2012 - 10:37

percgè la notizia di apertura di tutti i giornali online qua è relegata in un angolino? Forse perchè ci son PDL e Lega inclusi?

Ritratto di caputese

caputese

Ven, 14/12/2012 - 10:47

Complimenti agli onesti amministratori del nord ed in particolare della lega. Si dice tanto del sud, ma se si prende l'Italia e la si piega in due guarda caso nord e sud si sovrappongono...Italiani, una faccia una razza! P.S. Io sono del nord!

guidode.zolt

Ven, 14/12/2012 - 10:48

Munizioni da caccia...? usatele per cacciarli tutti dopo aver fatto restituire i proventi dei furti...

guidode.zolt

Ven, 14/12/2012 - 10:54

Galli avrebbe anche potuto rispondere "Così fan tutti" ... ! mandiamoli a cercarsi un lavoro onesto a pedate..."Così fanc.ulo tutti"!

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Ven, 14/12/2012 - 10:58

Perché ci meravigliamo? A Milano può succedere questo ed altro?

tuccir

Ven, 14/12/2012 - 10:59

@ cast49: certo, ma i ladri hanno fatto una ben chiara scelta di campo, il tuo. Siete ladri dentro, a cominciare da chi vi rappresenta, siete stati un cancro per questo paese. Ma a Febbraio si faranno i conti, una volta per tutte; per ora paga le tasse e stai zitto.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 14/12/2012 - 11:02

luigipiso@non faccia il furbo perchè se non si salva la lega non si salvano nemmeno gli altri partiti.Quindi non hanno ragione di esisterenemmeno gli altri,non faccia il verginello.

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Ven, 14/12/2012 - 11:07

Massimo Bocci dove sei? sotto la neve????????

andrea da grosseto

Ven, 14/12/2012 - 11:11

Se qualcuno, soprattutto della Lega, voleva avere la riprova di magistrati che fanno politica...per la stessa cosa indagata solo una parte politica...che strano. Mi raccomando lasciategli anche la Lombardia a questa gente.

therock

Ven, 14/12/2012 - 11:25

io sono sicuro che emergerà qualcosa anche sui gruppi consiliari dell'opposizione...piuttosto farei un'altra riflessione...dov'è finita la superiore onestà delle regioni del nord?

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Ven, 14/12/2012 - 11:30

@andrea da grosseto. sbagli, queste indagini sono in quella direzione solo perchè partono dalle indagini intorno a boni, un leghista. se a sinistra non commettono reati le indagini a sinistra non si fanno.. lapalissiano.

Wolf

Ven, 14/12/2012 - 12:00

Uno schifo immane che sono sicuro sia comune a tutte le forze.

Ritratto di italiota

italiota

Ven, 14/12/2012 - 12:21

PDL, PDmenoelle, Lega e quant'altro...hanno TUTTI LE MANI IN PASTA !!!

aredo

Ven, 14/12/2012 - 12:23

Bhè, certo.. La sinistra deve assicurarsi la Lombardia per poter poi rubare tutti i fondi per l'Expo quindi santa magistratura rossa che fa? Elimina il centro-destra cattivo cattivo ed il popolo bue voterà sinistra.

aredo

Ven, 14/12/2012 - 12:24

@therock: se dovesse emergere qualsiasi cosa sui gruppi della sinistra automaticamente "il fatto non sussite" sarebbe immediatamente sentenziato dalla magistratura. Perchè sinistra e cattocomunisti sono tutti puri, candidi, angelici. Eh!

franky6464

Ven, 14/12/2012 - 12:27

i vari "SCANDALO" "BLUES188" e tutti gli altri che fine han fatto? come al solito latitano quando sono implicati i loro onesti concittadini....ahahahahah ridicoli!! vedete cari militanti della freganord (ex leganord) CHE TUTTO IL MONDO È PAESE? davanti a sua maestà il denaro facile non c'è lega che tenga. viva coloro che rubano per necessità!!!

delcio

Ven, 14/12/2012 - 12:42

Come al solito i sinistri sono tutti orbi, guardano solo con l'occhio destro, l'altro è bendato dal libretto rosso di Mao e dal Capitale di Marx.

marioMerc

Ven, 14/12/2012 - 12:58

Non ho ancora letto nessun commento ma faccio una scommess....mmm....vediamo...giudici politicizzati...toghe rosse...sinistri...ci ho preso???

cicero08

Ven, 14/12/2012 - 13:05

Ma se la Polverini era all'oscuro di tutto quel che combinavano Batman e compagni, figuriamoci il Celeste. Lui non sarà stato neppure sfiorato dall'idea che qualcuno in Lombardia facesse PEGGIO che in Sicilia, Calabria, Campania, Lazio, etc.

Ritratto di pischello

pischello

Ven, 14/12/2012 - 13:11

tra di voi ancora qualcuno che pensa di votare pdl o lega??? saluti

mbotawy'

Ven, 14/12/2012 - 13:14

Dato i vergognosi e delinquenziali furti dei Consiglieri Regionali, e' consigliabile chiudere questi uffici regionali che ben si sa' poco servono al cittadino,se non per questi bellimbusti,se non ladri impuniti.

Edith Frolla

Ven, 14/12/2012 - 13:21

1) Dopo il via della Bocassini tutta la Procura di Milano si è buttata in campagna elettorale. 2) Le modalità di erogazione dei rimborsi elettorali in Lombardia sono identitiche per tutti i partiti, PD e SEL compresi, ma guarda caso non indagati. 3) In Provincia con Penati ed il "sistema Sesto" è successo ben di peggio ma lì si è preferito insabbiare ... 4) Comunque resta il fatto che la Lombardia resta la regione meglio amministrata d'Italia, non ha certo i milardi di debito del Lazio o della Sicilia, e sicuramente se fosse separata dal resto d'Italia non risentirebbe minimamente di questa crisi, anzi starebbe meglio della Svizzera !

Ritratto di venividi

venividi

Ven, 14/12/2012 - 13:30

Non sia precipitoso, caro ettore muti, aspettiamo l'inchiesta su pd, sel, idv, ecc. e compagnia bella, e anche nelle altre regioni.

Ritratto di venividi

venividi

Ven, 14/12/2012 - 13:33

Sì, pischello, grazie per avermi dato l'occasione di dirlo, voterò molto volentieri - anche se ad un certo punto ho avuto dei dubbi - PDL o Lega, perché votare a sinistra mi fa schifo, specie da quando ha difensori come lei.

lorenzo464

Ven, 14/12/2012 - 13:45

ennesima eccellenza della Lombardia formigoniana...

eovero

Ven, 14/12/2012 - 13:54

EDITH FROLLA@ sono d'accordo con lei, e partita la campagna elettorale...e bisogna emarginare la lega, che si compera i cioccolatini con i soldi di stato...e le regioni che spendono milioni di soldi pubblici (mal governo) nessuno vede niente, nessuna inchiesta...toccherà anche a Grillo a suo tempo vedrai

diodemerf

Ven, 14/12/2012 - 13:56

Penso che di tutto possono rubare i nostri amati ( sicc!!) politici.Noi destrimani siamo coscienti che rubano tutti chi più chi meno da destra a sinistra.Il problema italiano è che i sinistrati sono convinti che i loro sono verginelle di primo pelo e se per caso trovano un sinistrato con le mani nella marmellate , behhh quello è un compagno che sbaglia e che ruba perchè ha fame o ha due figli e un cane da mantenere.Ergo non è un ladro.Amici forummisti sinistrati: svegliaaaaateviiiiiiiiiii!! che la guerra è finita. Un altra esternazione: non penso che un destrimane voterà mai a sinistra , tutt'al più si asterrà o voterà un partitino di protesta.Riergo, cari sinistrati, i vostri voti sono e saranno sempre quelli. Pensionati, centri sociali, sindacalisti ( e sono tanti che non fanno un c...o) sinistri, foraggiati delle regioni rosse, bancarottieri, giornalai e.......Bohhhh fate voi.Saluti

Ritratto di franco@Trier

franco@Trier

Ven, 14/12/2012 - 14:00

Scommetto che questi consiglieri sono stati consigliati dalla Merkel.

umbe65it

Ven, 14/12/2012 - 14:14

Caro Giovanni Botta, forse lei non riesce a ben ricordare l'andazzo precedente, ma purtroppo, per chi ha memoria la situazione appare tale e quale a prima. I politici sono stati presi a calci nel '92, più che giustamente, ma con un occhio di riguardo per gli amici del compagno G, e ora stà accadendo la stessa cosa, e anche questa volta già non si sente più parlare del compagno P(enati). Per individuare un minimo di decenza bisognerebbe tornare con la memoria ai tempi di De Gasperi; ma allora anche la magistratura (lo scrivo con la minuscola anche se il prefetto di napoli potrebbe arrabbiarsi)operava in modo un po' diveso.

therock

Ven, 14/12/2012 - 14:16

aredo, basta, state diventando patetici con questa sindrome da accerchimaneto...sembrate dei poveri perseguitati e non vi fate mai una domanda sul personale politico che vi rappresenta...dovreste essere i primi, da cittadini, ad indignarvi e invece state sempre lì a frignare contro gli arbitri e i magistrati...francamente non se ne può più

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Ven, 14/12/2012 - 14:19

Le "eccellenze" della Lombardia, detto alla Crozza.

lui976

Ven, 14/12/2012 - 14:19

Ed invece le notizie positive è meglio nasconderle, vero? Come la rinuncia dei benefit da parte del vice presidente del M5S in Sicilia.

cicero08

Ven, 14/12/2012 - 14:20

Ecco altri due candisati sicuri alle prossime elezioni...

unosolo

Ven, 14/12/2012 - 14:25

non sono pochi che una volta preso piede si prendono più di quello che riescono a prendere , non gli bastano i privilegi si prendono tutto quello che noi gli permettiamo ignorandolo . Vedi comuni regioni e parlamento si prendono rimborsi che non gli spettano e chissà quale altre diavolerie riescono ad inventarsi per non pagare nulla con i soldi dello super stipendio . una volta insediati si adagiano al lusso pagato da noi.

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Ven, 14/12/2012 - 14:26

@diodemerf. e quindi?

Ritratto di pedralb

pedralb

Ven, 14/12/2012 - 14:32

E' il segreto di pulcinella....bottiglie di champagne da 4/500 euro alla luce del sole in diversi ristoranti. Comunque ognuno si tenga i suoi...vero franco@tier!!! "I vertici di Deutsche Bank sono stati accusati di frode fiscale e riciclaggio di denaro. Indagini che hanno prodotto 5 ordini di arresto e 25 indagati, tra cui anche i “pesanti” nomi del co-presidente Juergen Fitschen, e del responsabile finanziario del consiglio di amministrazione, Stefan Krause"

Ritratto di stock47

stock47

Ven, 14/12/2012 - 14:36

Furto, si, ma di spiccioli! Come al solito si colpiscono le pulci e si lasciano liberi di pascolare gli elefanti, e ci spendiamo pure i soldi per fare simili inchieste sul nulla!

Arruffato

Ven, 14/12/2012 - 14:41

Cominciata ufficialmente la campagna elettorale.

gioch

Ven, 14/12/2012 - 14:46

Se la Guardia di Finanza si impegnasse nelle indagini per gli sprechi immani per ospedali,centri sportivi e quant'altro di inutile che "Striscia la notizia"ci documenta giornalmente,senza perdere tempo per quisquilie che hanno un peso relativo finanziariamente(enorme moralmente.s'intende,ma da giudicare elettoralmente)forse ci sarebbe molta meno corruzione.

aredo

Ven, 14/12/2012 - 15:22

Quelli di sinistra col cavolo che li indagano... E tanto per loro vale sempre "il fatto non sussiste" come per Vendola.

Ritratto di unLuca

unLuca

Ven, 14/12/2012 - 15:25

Ma va ?

BENNY1936

Ven, 14/12/2012 - 15:48

@giovanni botta: Ven, 14/12/2012 - 10:13 Molto ben detto. In quei posti vengono messi personaggi spesso senz'arte nè parte, le cui capacità a far qualcosa sono oscure. Molti sbarellano quando si accorgono di essere seduti su montagne di euro da spendere con dei controlli che fanno ridere. Alzi la mano chi si sente immune da tentazioni trovandosi in quelle condizioni. Sino a che l'andazzo delle nomine sarà quello (persone non all'altezza e controlli ridicoli) aspettiamoci questi scandali annunciati

mares57

Ven, 14/12/2012 - 15:51

Mai un'indagine seria rivolta a sinistra. Tutti santi? O ...

gianni59

Ven, 14/12/2012 - 15:51

e poi Grillo non fa bene a cacciare chi fa di testa sua, mettendo in pericolo le linee guida del movimento?!?

omar mougue

Ven, 14/12/2012 - 16:23

io voglio grillo presidente del consiglio

wicio

Ven, 14/12/2012 - 16:32

vi sta bene a tutti gli Italiani!!! sono decenni che subite passivamente questo stato di cose, mai una volta che gli Italiani scendessero in piazza seriamente x far capire a queste 'ndrine travestite da partiti politici che la cuccagna è finita! niente, siamo buoni solamente a 'lagnarci' regolarmente e dopo correre come pecore belanti ai seggi elettorali x continuare a dare potere e legittimità delinquenziale sempre e solo alle stesse facce da 30 anni e passa......povera Italia.....mi auguro che veramente la maggior parte degli Italiani finisca sotto i ponti nella miseria più nera! forse solo allora qualcosa cambierà in questo strano paese a metà tra l'essere un paese Europeo e una grande e degradata provincia islamica.......Nobis!!

omar mougue

Ven, 14/12/2012 - 16:43

wicio cosa centra l islam con questa facenda'? '

ugsirio

Ven, 14/12/2012 - 16:48

Lo Stato dice di non poter pagare i debiti che ha con i propri fornitori(ammonterebbero a circa 100 miliardi di Euro secondo informazioni televisive) perché non ha i soldi, intanto loro rischiano il fallimento. Eliminiamo le regioni anziché le province, non le abbiamo avute per anni e non ne sentivamo l’esigenza. Eliminiamo pure le regioni a statuto speciale, non si capisce perché debbano continuare ad avere questi privilegi. Ne ricaveremmo ben più di 100 miliardi ed eviteremmo tutti questi sprechi ed abusi. Il decentramento spinto non funziona da noi. Lo stato dovrebbe ricordarsi che chi lavora va pagato e chi non lavora va licenziato con buona pace dei sindacati.

m.m.f

Ven, 14/12/2012 - 16:49

...C'è IL REATO DI APPROPRIAZIONE INDEBITA,CHE PREVEDE IL CARCERE ,TRUFFA AI DANNI DELLO STATO,DANNI ALLA COLLETTIVITA' .E ALTRO MOLTI REATI E REATINI....... NESSUNO FA NULLA SE NO DEVONO METTERE IN GALERA TUTTI. I CITTADINI PER BENE COSI SE NE VANNO ALL'ESTERO E QUI RIMANGONO I PER BENE MA QUELLI DISPERATI,I LADRI E I DELINQUENTI. ADESSO PENSANO A FARE LE ELEZIONI POLITICHE COSI SI RIFANNO QUALCHE LEGGE ESCLUSA QUELLA ELETTORALE ECT ECT ECT PAESE FALLITO CHE FINIRA' MOLTO MALE...

Ritratto di KNight

KNight

Ven, 14/12/2012 - 16:50

sarà sicuramente tutta una invenzione dei comunisti

edoo

Ven, 14/12/2012 - 17:08

E' inutile fare la guerra ai politici dello schieramento opposto. Alla fine si fa solo il loro gioco, quello della CASTA. Questi non sono furbetti, sono ladri che rubano i nostri soldi per i loro interessi. E' vero che scandali di questo tipo ci sono da tutte le parti, anche all'estero. Ma con la differenza che li, in genere, vengono cacciati. Qui, probabilmente, invece verranno promossi di grado alle prossime elezioni.

Ritratto di marcopedroni

marcopedroni

Ven, 14/12/2012 - 17:17

Un politico si sente 'in servizio' tutto il giorno. Se si fa offrire qualcosa è additato per corruzione, e quindi non va bene. E quindi deve poter pagare ciò che consuma. Bisogna stabilire quanto può spendere. Dovrebbero esserci dei tetti di spesa. Un tetto indicativo giornaliero, un tetto indicativo mensile e un tetto massimo annuale reale oltre il quale, non si rimborsa. Cazzo, le leggi le fanno loro.

Ritratto di MARINA58

MARINA58

Ven, 14/12/2012 - 17:43

Penso semplicemente; che il malcostume, non abbia colore,ognuno di noi con un minimo di onestà intellettuale, l'ha potuto constatare! grazie!!

onurb

Ven, 14/12/2012 - 17:54

Per quanto riguarda il fatto che con Maroni presidente i contributi verranno dimezzati e sarà controllato ogni euro speso, io propendo per eliminare ogni tipo di controllo (si risparmia tempo) avendo, a monte, eliminato ogni forma di contributo. Vale la regola che, se l'occasione fa l'uomo ladro, eliminata l'occasione, nessuno può rubare. Per l'altro aspetto, chi ha sbagliato restituirà tutto con gli interessi, sono d'accordo sulla restituzione del tutto. Per gli interessi mi accontento che li paghi stando in galera.

onurb

Ven, 14/12/2012 - 17:55

fcf. Controllare le regioni rette dalla sinistra è solo una perdita di tempo, tanto là il fatto non sussiste.

Destra Delusa

Ven, 14/12/2012 - 18:10

Non capisco questa furia nei confronti dei politici che si appropriano dei soldi pubblici. Anche gli evasori ficali si appropriano di soldi pubblici ma nessuno li perseguita, tranne la magistratura. Tutti in Italia anno il santo diritto di rubare. Una cosa sulla Lega del "Prima il Nord". Uno di centro destra ma che vive a Roma non vule alleati che pensino prima al nord. Semmai prima Roma, caput mundi.

Agostinob

Ven, 14/12/2012 - 18:17

Fare un'azione di controllo sui rimborsie diarie è, per antonomasia, scoprire l'acqua calda ovvero, scoprire che sono stati usati per scopi personali. Ma nessuno faccia il moralista perchè diventa stomachevole. Non esiste persona che usufruendo, sul lavoro, di diarie e rimborsi non abbia mai fatto la cresta. Non esiste, a nessun livello. In ogni azienda si sa che avviene e ne viene tenuto conto. E' scontato. Chi può usare quei soldi per altri scopi personali, lo fa e lo fa serenamente perchè lo si fa da sempre. Ad ogni livello vale la stessa cosa. Anche l'impiegato che riceve un ticket pasto da 10 euro e che si porta da casa un panino per spendersi il valore del ticket al supermercato, nel suo piccolo, fa la stessa cosa. Anche stare in ufficio un'ora in più a far nulla per avere lo straordinario è la stessa cosa. Anche andare in trasferta per un lavoro e stare fuori oltre le otto ore per aver la diaria, anzichè le quattro o cinque necessarie, è la stessa cosa. Pensiamo quindi ai problemi grossi. Quelli piccoli verranno dopo. Invece la tattica è far discutere il popolino su questi piccoli temi per far loro dimenticare i grossi guai.

Ritratto di mirosky

mirosky

Ven, 14/12/2012 - 18:25

per il sig.aredo: immagino che lei sia un elettore del sig.berlusconi e di conseguenza lei ha davvero un bel coraggio nel venire a parlare di "fatto che non sussiste"......

gibuizza

Ven, 14/12/2012 - 18:25

Oramai i magistrati di Milano non salvano neppure le apparenze! Nemmeno aspettano qualche settimana, come sono definite le date delle elezioni e la Lega ha detto che non farà inciuti con Monti ecco che partono le indagini a Pdl e Lega. Perché le indagini non partono per tutti i partiti in TUTTE le regioni? Chieditelo elettore del Nord!!!

onurb

Ven, 14/12/2012 - 18:29

MARINA58. Sottoscrivo ogni parola. Chi ruba non è che fa meno danno per il fatto di essere un mio carissimo amico. Purtroppo, invece, osservo che ci sono menti malate che distinguono i ladri onesti da quelli disonesti.

Ritratto di stufo

stufo

Ven, 14/12/2012 - 19:25

Chi ha avuto ha avuto e chi ha dato ha dato. Mi son sempre chiesto cos'altro avrebbero dovuto fare dei soldi. Fessi noi a votarli; saperne prima di più sul loro conto sarebbe stato opportuno. E attendo fiducioso anche i nomi dei mortidifame di sx.

ettore80

Ven, 14/12/2012 - 19:28

Allora, fatemi capire, il partito che votate risulta essere un accozzaglia di ladri e vi lamentate che non indagano gli altri? Questo assolverebbe i ladri o vi pulirebbe la coscienza?

ingenuo39

Ven, 14/12/2012 - 19:37

Ma fargli restituire il maltolto, No? Pensiamo ancora di votare questi individui alle prossime elezioni? Consiglio di prendere nota di nomi e cognomi e alle prossime votazioni facciamo il nostro dovere di non votarli anche se come al solito ci verranno proposti come capi lista dai soliti partiti, scegliendo come candidati gli ultimi delle liste che ci proporranno.

Ggerardo

Ven, 14/12/2012 - 19:44

Io non penso che la Minetti e Renzo Bossi siano colpevoli. Sono colpevoli quei disgraziati che li hanno fatti eleggere. Berlusconi e Bossi padre, i due rimbambiti.

Ritratto di DONCAMILLO7

DONCAMILLO7

Ven, 14/12/2012 - 20:01

ogni 10 che legano otto sono sempre del PDL,, il peggio del peggio..

Ritratto di pinox

pinox

Ven, 14/12/2012 - 20:22

che schifo....ci vorrebbero pene esemplari ma con la giustizia che abbiamo in italia i cialtroni i ladri e i disonesti vanno a nozze.

Ritratto di MARINA58

MARINA58

Ven, 14/12/2012 - 20:25

X ONORB,sono totalmente d'accordo, col suo pensiero, in quanto limpido ed onesto, per questo motivo...ho parlato di onestà intellettuale, che il più delle volte, in certo commenti sembra mancare.Non esistono affatto, ladri onesti o disonesti, esistono i LADRI.Un cordiale saluto e grazie!

grattino

Ven, 14/12/2012 - 20:28

Vergognosi loro, ma sopratutto vergognosi chi continua a sostenere ancora questa politica,dx o sx che sia...

edo1969

Ven, 14/12/2012 - 20:35

basta conste invenzioni dei giornalisti della sera eccietera eccietera! chi ruba adesso anche il giornale dice che sono a destra? solo queli di destra? siete propio sicuri? maaah! venduti anche voi del giornale siete allora? ve lo dico! bravi eh bravi si bravi. EVVIVA SILVIO BERLUSCONI DAI TENGA DURO

giorgi53

Ven, 14/12/2012 - 21:56

la cosa veramente ridicola è chi se la prende con la magistratura,poveretti,ma lasciamo perdere,ma sarei curioso di sentire qualche leghista,di quelli che sono anni che urlano,roma ladrona..........

anna.53

Ven, 14/12/2012 - 22:11

E' uno schifo assoluto. Ora mi aspettto indagini a tappeto della Guardia di Finanza su TUTTI I CONSIGLI REGIONALI D'ITALIA, COMUNALI Provinciali e , dulcis in fundo, i conti dei Gruppi Parlamentari di Camera e Senato. Che ne dite: procederanno?

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Sab, 15/12/2012 - 00:32

Elezioni in vista...che tempismo!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 15/12/2012 - 01:26

L'ennesima conferma che va tolto il finanziamento pubblico ai partiti. SI SFOLTIREBBE ANCHE QUELLA PARTE DI ARRAMPICATORI CHE FANNO POLITICA SOLO PER SOLDI.

Marcello.Oltolina

Sab, 15/12/2012 - 02:35

I partiti sono tutti contro tutti, ma sempre uniti quando si tratta di spartirsi i soldi dei contribuenti per mantenersi come sultani - lavorano persino di notte, lontani da occhi e orecchi indiscreti per un accordo che trovano sempre.

analistadistrada1950

Sab, 15/12/2012 - 08:29

Raccogliendo le tante informazioni, possiamo dire che: i c.d. "tecnici", non essendo in grado di metter in piedi un'azienda propria, distruttogono le strutture pubbliche esistenti anzichè prendere a pedate nel sedere dirigenti, funzionari ed addetti, incapaci. Si iniziò da ff.ss. con Vaciago, poi poste, poi arrivò Passera, isomma, i tecnici, in privato valgono nulla e nel pubblico, giocano. I politici, fatta eccezione per pochi, anch'essi incapaci di realizzare qualcosa in proprio, escludendo imprenditori e professionisti affermati, si buttano in politica facendo i burattini che dicono si o no, fanno favori, si vendono e rubano; ergo: sono pezzenti ed accattoni da fare schifo all'ultimo dei clochard. Dei tanti personaggi pubblici, pochi lo riconoscono, quelli che rischiano sulla propria pelle, a volte forzando la notizia per ottenere la movimentazione della cosa "coperta e dormiente", sono i giornalisti. Se i giornalisti fossero pagati per quel che rischiano in zone di guerra, altro che gli accattoni precitati. Ma, a proposito, se non ci fossero i coglioni di operai, artigiani, piccoli imprenditori, tecnici, venditori del mercato, insomma, tutto ciò che struttura il tessuto socio economico, i tanti vermi schifosi mantenuti che non fanno politica ma riubano come uno ziangaro che ruba giustificando la fame...., come farebbero?! Ma qualcuno davvero pensa che molti andranno alle a votare tenuto conto delle migliaia di imposizioni dittaoriali? Ma non saremo mica così imbecilli da eleggere un duce spremitore che fa il favore alla ebanche ed alle lobbyes; ma che schifezza sta diventando l'Italia, alla faccia del sangue che bolle nelle vene, balle, tutte mezze seghe.

Ritratto di martello carlo

martello carlo

Sab, 15/12/2012 - 09:06

SINISTRI SANTI SUBITO! Eliminiamo i san Francesco, i sant' Ilario, i san Gennaro dai calendari e mettiamoci i consiglieri, gli assessori ed i parlamentari comunisti; mettiamoci pure qualche cero ai magistrati tipo ingroia. E' iniziata la campagna elettorale, signori; ricominciamo coi balletti rossi: i casttivi sono solo leghisti e del PDL. LA VERITA' E' CHE RUBANO TUTTI ED I CONTRIBUTI ALLA POLITICA, CHE NON HANNO ALCUNA RAGIONE DI ESISTERE DEVONO ESSERE AZZERATI. PUNTO E BASTA.

Ritratto di franco@Trier

franco@Trier

Sab, 15/12/2012 - 09:26

pedralb sappiamo che tutta la corruzione italiana e' colpa della Markel anche gli scandali sei segretari ministri e perfino del bunga bunga e' colpa della Merkel comunque quei tedeschi che hai nominato tu se hanno sbagliato pagheranno con la galera vedremo se invece quelli italiani andranno in galera.

onurb

Sab, 15/12/2012 - 09:34

Ggerardo. Lei pensa una stron..ta: la responsabilità penale è personale. Non lo dico io, ma la costituzione più bella del mondo.

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Sab, 15/12/2012 - 09:49

Anche il furto di un singolo Euro è un furto punto e basta. Ma Leggi e Codice Penale prevedono aggravanti, attenuanti e tutta una serie di considerazioni che tengono conto di una moltitudine di aspetti relativi a ogni reato che poi si riflettono nel giudizio che poi viene (o dovrebbe….) essere espresso. Bene, fatta questa doverosa premessa, vedo i caratteri cubitali e il boato creato dalla importantissima indagine fatta dalla Guardia di Finanza in Regione Lombardia (guarda caso la più potente regine d’Italia e uno dei distretti più produttivi e ricchi d’Europa… guidato dal centrodestra, ma guarda un po’ il caso!). E cosa mi si dice? Che addirittura criminali (di centrodestra naturalmente) dell’amministrazione addirittura “si sarebbero fatti rimborsare, come "spese istituzionali", un po' di tutto: dalle sigarette ai cioccolatini (ma no! Addirittura costosissimi cioccolatini!!!), pranzi, cene e viaggi. Persino degustazioni, cocktail e acquisti di carne in macelleria, oltre a videogiochi, cappuccini e brioche..”. Mentre mi indigno, mi vengono comunque in testa alcuni numeri: PIL Lombardia oltre 320 miliardi di Euro, indebitamento 2,3 miliardi (è stato ridotto del 4,6% nel biennio 2010-2011 con un risultato di gestione positivo per 22 milioni – caso più unico che raro in Italia); PIL Campania circa 95 miliardi di Euro, indebitamento 15 miliardi; PIL Sicilia circa 80 miliardi di Euro, indebitamento 18 miliardi… (1 di 2, segue)

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Sab, 15/12/2012 - 09:51

Certamente era urgente e basilare inseguire i cioccolatini Lombardi, mentre i disastri di bilancio di moltissime altre regioni sono piccole marachelle, i soldi fatti sparire da Penati e soci sono bazzecole! Vuoi mettere le cartucce da caccia del Leghista-razzista e il costosissimo libro placcato oro della Minetti? Vuoi mettere i 3000 dipendenti della regione Lombardia?... Tutti criminali! Mica come gli onestissimi 18000 della Sicilia o i 7500 della Campania… Certo, non riesco a togliermi il sospetto che sia quantomeno strano che questa importantissima e criticissima indagine appaia ed esploda proprio in questo momento. Altrettanto certo è che sicuramente, quando fioccheranno le condanne e i rimborsi di tutti questi cioccolatini, respireremo un’aria molto più “diversamente onesta” e cancelleremo il debito pubblico dell’Italia…. Ci sarebbe da ridere se non fosse di una tragicità mortale! E questo è solo l’inizio; attacchi atomici e sputtanamenti mediatici accadranno giornalmente a qualsiasi “cosa” che non sia ROSSA fino alle elezioni. Stiamo tutti bene in campana e ricordiamoci tutto!

Ritratto di mark 61

mark 61

Sab, 15/12/2012 - 10:17

«Videogiochi paste pallottole feste e cene con i soldi pubblici» ci toccherà pagare altro che IMU

AtqueVale

Sab, 15/12/2012 - 10:27

La colpa principale è degli elettori. Prima ancora di destra e sinistra conta il rispetto di alcune elementari regole. La prima è non rubare. Chi degli eletti la viola non deve ricevere più nemmeno un voto. Altrimenti anche il diritto di critica suona falso. Ricordiamoci sempre che la classe politica la eleggiamo NOI. Se continuiamo a votare i vari fiorito, penati, minetti e maruccio di cosa possiamo poi lamentarci?

andrea da grosseto

Sab, 15/12/2012 - 10:33

ettore80 l'assoluzione non c'entra niente, mica siamo in chiesa. Ma se io e te rubiamo e indagano solo me, è giustizia questa? E siccome si parla di partiti politici, non solo non è giustizia ma diventa politica attiva visto che io perdo consensi e te li guadagni, nonostante tu magari abbia commesso ben di peggio, come è provato. Non solo, se indagano te solo quando sono più che costretti, tenendo tutto segreto fino alla fine tanto che passa sotto silenzio anche un'eventuale condanna, mentre a me sbandierano ai quattro venti intercettazioni, fatture, colloqui e foto private magari irrilevanti ma moralmente discutibili, questo che cos'è? Politica, ancora una volta. E' esattamente quello che succede tra destra e sinistra. Chiaramente il paragone è solo per chiarire.

andrea da grosseto

Sab, 15/12/2012 - 10:35

Per tutti i sinistri che si chiedono come è possibile votare ancora PDL vi ringrazio, mi avete tolto ogni dubbio. Visto che sono Toscano e il governatore Rossi (PD) è indagato per 200 milioni di buco nella sanità (ripeto, 200 milioni, non qualche gratta e vinci) ora so chi non devo votare. Ditelo però anche ai vostri amici di sinistra che magari sono confusi, come fanno a votare ancora PD?

Ritratto di martello carlo

martello carlo

Sab, 15/12/2012 - 10:54

SINISTRI SANTI SUBITO! Eliminiamo i san Francesco, i sant' Ilario, i san Gennaro dai calendari e mettiamoci i consiglieri, gli assessori ed i parlamentari comunisti e mettiamoci pure qualche cero ai magistrati tipo ingroia. E' iniziata la campagna elettorale, signori; ricominciamo coi balletti rossi: i cattivi sono solo della lega e del PDL. LA VERITA' E' CHE RUBANO TUTTI ED I CONTRIBUTI ALLA POLITICA, CHE NON HANNO ALCUNA RAGIONE DI ESISTERE DEVONO ESSERE AZZERATI. PUNTO E BASTA.

conenna

Sab, 15/12/2012 - 10:54

Non è Fiorito ad aver fatto scuola. Questi neanche sapevano chi fosse Fiorito. Sorprende, come al solito, Formiga che dichiara: "Credo proprio - ha aggiunto - che i nostri gruppi abbiano rispettato fino in fondo le regole". Quali regole? Quelle che prevedono abusi? Se si continua a pensare che la cosa pubblica sia occupabile e gestibile privatamente, queste sono le logiche conseguenze. Se si induce a pensare che la politica debba, per forza, essere una cosa sporca allora è inevitabile che chi la frequenta si sporchi. Se continuiamo a pensare che solo il privato funziona, la conseguenza è che il pubblico è solo fonte di spreco per cui, perché mai non approfittarne e buttarsi sul bottino?

Ritratto di genovasempre

genovasempre

Sab, 15/12/2012 - 11:11

Italia articolo uno della costituzione, L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sulle ruberie dei politici.La sovranità appartiene al popolo, che la esercita pagando tasse nelle forme e nei limiti della Costituzione alfine di foraggiare detti ladri che sguazzano con i nostri sooldi

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Sab, 15/12/2012 - 11:17

Una Famiglia Cristina dove si parla bene e si razzola male? I riferisco al passo postato da Celso Vassalini.“Che meraviglioso ricordo Una realtà che fu la mia casa, la mia famiglia in quella rassegna di foto d'epoca che sbirciano dentro agli istituti di accoglienza per bambini abbandonati a partire dall'Unità d'Italia. Oggi, grazie a quell’accoglienza posso essere utile al mio Paese e ho nel cuore mia Madre la Chiesa e mio Padre lo Stato. Siamo i bambini del mondo. Siamo i bambini non abortiti. Siamo i figli dalla Madre Chiesa e figli dello Stato. Siamo le vittime di sfruttamento e abusi. Siamo i bambini di strada. Siamo i figli della guerra. Siamo le vittime e gli orfani dell’HIV/AIDS. Ci viene negata una buona scuola e una buona assistenza medica. Siamo vittime di discriminazioni politiche, economiche, culturali, religiose e ambientali. Siamo bambini le cui voci non vengono ascoltate: è ora di prenderci in considerazione. Vogliamo un mondo a misura di bambino, perché un mondo a nostra misura è un mondo a misura umana per tutti.”In pratica, mezza Chiesa in rivolta contro Berlusconi e non vede la trave Prodi, D'Alema e da Bersani Casini Fini e Rutelli dimenticandoci del passato? Insomma, perchè demonizzare Silvio o Sallustri e chiedersi, ma il suo reato è peggio di quello commesso da Penati, Tedesco che non sono ai domiciliari o di tanti altri impuniti? Meglio i Politici Francesi e Spagnoli in fatto fatti di Famiglia? Bene, allora non lamentatevi se fra un po' avremo gli stessi Politici ipocriti e niente scritti o sciocchezza su matrimoni gay o d'altro, visto che ha votarli ccheskì sono le pecorelle smarrite del greggio della Chiesa per colpa di alcuni Preti, Vescovi e Cardinali nel fare Politica, smarrendo la porta di Casa Chiesa e di Cristo, senza rendersi conto e convincersi della differenza del Bene e del Male, e che, non sia solo il Santo padre ad occuparsene nell'affermare: «Bello anche essere anziani» «Non scoraggiatevi mai», l'ha detto Benedetto XVI visitando un centro per la terza età della Comunità di Sant'Egidio. «Siete ricchezza per tutti, anche nella sofferenza e nella malattia». Io non ho mai visto una persona di Chiesa venirmi a fare visita dopo 40 anni di lavoro al Nord, sono stato fatto“ fuori” dalla Produzione in una Azienda che faceva 2 milioni di ore straordinari e non occorre un ragionerie come me a risolverlo di quanta povera gente poteva lavorare, ma magicamente con la Leva del Sindacato, meglio dire Sindacalisti, hanno ottenuto una Legge ad hoc nel cacciare o convincere chi gli remava contro! Ebbene, ci ho messo15 anno 7 di Tribunali, Cassazione Ordinari e Appello per poter ottenere i miei Diritti! Ora fate bene a mente non vi sembra che in Italia la Giustizia, è cloaca Giustizialista con tanti untori? Io stesso ero al Palazzaccio quando verso l'aula trascinavano un ragazzo che, al mio fulmineo pensiero convincimento che fosse Gesù: catene come una fiera e, stuole di ragazzine e suore come una processione, ma che cosa mai avrebbe fatto quell'Angelo bello come Adone? Gli eventi che viene ancora a galla dalla Leggina di Prodi per i Rimborsi Elettorali (Finanziamenti ) per salvare gli esponenti di Sinistra, visti i tanti Lusi, Penati, Lazio e Lombardia non vi sembra che sono superiore a quelli commesso dallo Statista e mio amico Bettino Craxi? Eppure, la Chiesa, Politici e Capi di Stato lo lasciarono ammazzare in terra straniera! Già, dimenticato la firma “ Patti Lateranensi ” e periodo che, si credeva che si stava peggio, ma la Borsa, Aziende e Cittadini spendevano meglio con disoccupazione frenata, inflazione a una cifra? Devo dedurre che nel fare Ponzio Pilato, era comodo a questo disastro UE e EURO che ha fatto aumentare la povertà, disoccupazione e suicidi, anche del fatto che il costo della vita, è triplicato come la produzione dell'oppio in Afghanistan? Ovvio, sono stato contro il Governo Monti ma la verità? Egli era solo L'uomo del proclamatosi “Re Giorgio Marx I” ex leader Comunista ed anche se, gli hanno votato la fiducia è stato creduloneria che la crisi passasse, perchè il Male, killer e Belzebù, è EURO lasciato solo come un apolide, visto che, dietro non ha una Potere unico o Nazione che potrebbe battere valuta nel momento dell'inflazione e per questi motivi, chiunque avrebbe fallito, altro attestargli benevolenza di ave r salvato l'euro, ma il prezzo di vedere molti morti di fame e di suicidi, ma il gioco vale la candela di mantenere ancora questa valuta alla merce di mercati dei Paesi Fiscali, altro male, dove si annidano questi operatori di spread d'Agency di Rating? Pensaci Giacomino!

Massìno

Sab, 15/12/2012 - 11:37

@Agostinob "Non esiste persona che usufruendo, sul lavoro, di diarie e rimborsi non abbia mai fatto la cresta. " Parli per sé e per chi conosce Lei. Io non rubo, e considero rubare fare la cresta.

Angelo Boledi

Sab, 15/12/2012 - 12:19

Bene fare pulizia e'doveroso e urgente, come trattenere sul territorio almeno il 75% delle tasse che paghiamo ed evitare, come oggi succede,che su 100 euro che diamo di tasse (obbligatoriamente)allo stato, solo 33 euro ci ritornano. Sapete quante red bull si fanno all'anno coi nostri soldi i mantenuti romanocentrici?E' mai possibile che nessuno ne parli mai?

gibuizza

Sab, 15/12/2012 - 12:33

Vi prego, BASTA con queste storielle! Sono rimborsi elettorali o dialtro tipo ma sempre rimborsi pertanto uno se li spende come vuole lui, punto e fine. Non vi va bene? Allora azzerate i rimborsi oppure definite dettagliatamente quali spese si possono fare e quali no altrimenti sarà sempre "buono tutto", cioè una spesa può essere giusta o sbagliata a seconda dell'umore di una persona (e se è un magistrato allora si influenzano le campagne elettorali).

gibuizza

Sab, 15/12/2012 - 16:17

@ilsaturato - lei è uno di quelli che mette in galera chi ruba una mela e lascia fuori quelli che rubano miliardi. Bravo, se ne vanti!!

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Sab, 15/12/2012 - 21:44

Caro "gibuizza", penso che lei abbia frainteso il mio commento; forse era improntato un po' troppo sull'ironia e sicuramente il fatto che Libero abbia pubblicato molto distanziati i due spezzoni del commento, non ha aiutato. Per essere chiaro, mi sembra ridicolo tutto sto can can per cioccolatini e libri (sempre che sia successo davvero) e invece il silenzio su voragini di bilancio di altre regioni create non certo a cene e cioccolatini. Intendevo proprio il contrario, va messo ai ferri chi ha allegramente speso valanghe di milioni di Euro (quando non miliardi) e non chi ruba una mela. Buona Domenica Sig. "gibuizza" mi scuso se non sono riuscito ad essere chiaro come avrei voluto.

gioch

Dom, 16/12/2012 - 15:00

ilsaturato.Lei è stato chiaro in questi interventi come lo è stato nell'altro blog.Troopo!Infatti,spesso,viene frainteso.Ma pregiudizialmente.Dal mio punto di vista,lei spiega egregiamente situazioni e fatti,disconosciuti da chi è omologato.