A Londra balzo di Barclays

La speranza di un taglio dei tassi Usa ha ridato tono a New York e consentito alle piazze europee di tamponare le erosioni dei giorni scorsi. Londra ha recuperato il 2,4%, grazie a una ripresa dei titoli bancari, con Barclays in rialzo del 4,7%, Schroders del 4% e Hsbc dell’1,4%. A Parigi tornano di moda le fusioni: forti acquisti su Alstom (più 6,4%) e Areva (più 2,6%), in vista di una loro unione nel nucleare francese. A Francoforte in tensione Merck (più 6,5%) per l’esito positivo del farmaco anti-cancro Erbitux; in ripresa anche i titoli dell’auto, con Porsche in recupero del 3,2%, Bmw del 2% e Daimler dell’1,1%. Si riduce la flessione dei titoli finanziari, con Deutsche Boerse che recupera il 3,5 per cento.