A Londra balzo degli immobiliari

L’aumento del Pil degli Usa del 3,9% nel terzo trimestre e il nuovo record di Google ad oltre 700 dollari hanno fatto riacquistare fiducia a New York. Bene le piazze europee, con performance che si avvicinano all’1%, livello quest’ultimo superato da Stoccolma. Sulla piazza di Londra exploit degli immobiliari, dopo i report positivi del settore: Hammerson e Persimmon hanno avuto un rialzo di oltre il 5%, le Liberty del 4,3% e le Land securities del 2,3%. Forti oscillazioni a Francoforte, dove la farmaceutica Gpc crolla del 61,7% per il fallimento nella ricerca di un test antitumorale. Ad Amsterdam balzo di Tele Atlas (più 16%) ambita dall’americana Garmin, mentre tra i bancari europei, bene Deutsche Bank, che a Francoforte cresce del 3,7 per cento.