A Londra un delirante fumetto nero

V PER VENDETTA
In una Londra futuribile ma non troppo (siamo nel 2020) il governo domina tv e giornali mettendo alla gogna islamici e gay. Finché un vendicatore mascherato (Hugo Weaving) evaso da un lager passa all’azione: fa saltare mezza città compreso il Parlamento, ne ammazza un esercito e prende una cotta per l’impiegata ribelle Natalie Portman. In sintesi un delirante fumetto nero, scritto dai fratelli Wachowski. Alla larga, sono quelli di Matrix.