Londra, è guerra dei coltelli: 60 feriti al giorno

Domani il piano del governo: visite in carcere e in ospedale per gli aggressori

Un giovane immigrato di 21 anni è stato ferito gravemente nella serata di ieri in via Pezzotti con un’arma da taglio. È stato colpito al volto e al braccio: il taglio è profondo, come hanno confermato i soccorritori. Ora rischia di perdere l’occhio. Il ragazzo è stato trasportato d’urgenza al Fatebenefratelli e non sarebbe in pericolo di vita. La polizia, intervenuta sul posto, ha riferito che non sono ancora note le cause e la dinamica del ferimento. Potrebbe trattarsi di una rapina finita nel sangue o di una lite tra stranieri. Nel capoluogo lombardo si sono verificati di recente diversi episodi di risse e aggressioni, protagoniste soprattutto bande di extracomunitari.