Londra inizierà ritiro dall’Irak a maggio

La Gran Bretagna intende dar via al ritiro graduale delle proprie truppe dall'Irak nel maggio 2006. Questa strategia di uscita è «in fase avanzata di studio», ha scritto il quotidiano Guardian, e dovrebbe subire una forte accelerazione dopo le elezioni irachene del 15 dicembre. A Londra si ritiene che, se il voto andrà come sperato, Blair e Bush saranno in grado di dire che la democrazia ha preso piede e che quindi le forze della coalizione possono iniziare a lasciare il Paese.