A Londra minerari in tensione

Avvio di settimana resistente a New York, con gli indici che mantengono i livelli di venerdì. A tenere in tensione il mercato è il tema delle acquisizioni, e anche ieri l’acquisto da parte di Carlyle del produttore di componenti per auto e aerei Sequa, ha fatto decollare quest’ultimo del 52%. Richieste le Boeing (più 2,1%) dopo la presentazione del nuovo jet 787, mentre sul fronte aziendale i conti in rosso le Lexmark, fanno cedere al titolo oltre il 6%. Il tema delle acquisizioni domina anche sulle piazze europee e l’acquisto da parte di Danone (meno 3,3%) fa decollare la preda olandese Numico, che balza dell’11,4%. Sempre in tema di acquisizioni, il titolo Air Berlin cresce del 4,8% ai rumors di acquisti da parte i Deutsche Bank. A Londra in tensione i minerari.