Londra, il museo boicotta Watson

Dopo le polemiche, il dottor Watson sconta il peso delle sue parole sulle «differenze» di intelligenza fra bianchi e neri. Il Museo della Scienza di Londra ha cancellato la lezione del dottore prevista per oggi. Il museo ha spiegato così la decisione: «Riteniamo che il dottor Watson abbia oltrepassato la linea del dibattito accettabile». E ieri sera il Nobel, rammaricato, ha chiesto scusa: «A tutti coloro che dalle mie parole hanno potuto trarre la conclusione che l’Africa, un continente, sia qualcosa di geneticamente inferiore, posso solo porgere le mie scuse incondizionate».