Londra, «poker» in Borsa

Brillante debutto ieri alla Borsa di Londra per il numero uno mondiale del poker online, la PartyGaming di Gibilterra, che ha registrato un più 12%. Con un ammontare complessivo di 4,64 miliardi di sterline (circa 7 miliardi di euro) per la piazza londinese si è trattato della maggiore operazione di quotazione degli ultimi cinque anni. La capitalizzazione di PartyGaming è superiore a quella di British Airways. Ieri ha collocato 781,6 milioni di azioni, ovvero il 20,6% del suo capitale.

Annunci

Altri articoli