Londra Sarà reato fotografare i «bobby»

Sono una delle attrattive della Gran Bretagna. Ma d’ora in poi fotografare i bobby, i poliziotti inglesi, o le guardie della regina fuori da Buckingham Palace, sarà reato. Nessuna differenza se a scattare la foto saranno professionisti turisti. Chi sarà colto in flagrante potrà essere perquisito e incriminato. L’introduzione della nuova norma, la sezione 76 della legge contro il terrorismo, ha sollevato le proteste di fotografi professionisti e dilettanti che ieri hanno manifestato davanti a Scotland Yard. Lo scopo della legge è di impedire ai terroristi di raccogliere informazioni sui poliziotti e sui membri delle forze armate impegnati nella lotta al terrorismo.