Londra si prepara a smilitarizzare l’Ulster

da Londra

Dopo l’annuncio dell’Ira di cessare la lotta armata, i battaglioni del Royal Irish Regiment di stanza nell’Ulster verranno sciolti, Si tratta di uno dei passi concreti di smilitarizzazione attuati dalle forze armate britanniche in risposta alla decisione dell’organizzazione terroristica nordirlandese di rinunciare alla lotta armata. Lo ha comunicato ieri il segretario di Stato per l’Ulster, Peter Hain, delineando un piano biennale che procederà di pari passo con il miglioramento della sicurezza nella tormentata regione. Oltre al previsto scioglimento del Royal Irish Regiment, il primo provvedimento concreto è stato lo smantellamento delle torri di osservazione diventate con gli anni il simbolo stesso, per i cattolici, dell’occupazione britannica.
Sempre entro due anni verranno abrogate le speciali leggi antiterrorismo che furono emanate appositamente per l'Ulster. L’esercito cesserà di collaborare con la polizia il 1º agosto 2007, e in quella stessa data i battaglioni verranno sciolti.