Londra, trovati i resti dell'elicottero scomparso: a bordo vicepresidente Chelsea

Sul velivolo, decollato dall'aeroporto John Lennon di Liverpool, c'era Philip Carter, presidente onorario del club londinese. Era partito da Liverpool a bordo di un bimotore, insieme ad altre tre persone, dopo aver assistito alla semifinale di Champions League

Londra - Le squadre di ricerca britanniche hanno ritrovato il relitto dell’elicottero che trasportava Philipp Carter, milionario e vice presidente onorario del Chelsea che era partito da Liverpool dopo aver assistito alla semifinale di ritorno della Champions League. Il velivolo, uno Squirrel bimotore, era scomparso dai radar dopo il decollo nella notte dall’aeroporto "John Lennon" ed è precipitato. L’imprenditore, 44 anni, ha un patrimonio stimato in 92 milioni di sterline ed è la 770esima persona più ricca del Regno Unito secondo la classifica stilata dal "Sunday Times".

A bordo dell’elicottero, diretto verso una pista di atterraggio privata vicino Peterborough (Cambridgeshire), c’erano quattro persone. I rottami sono stati trovati nei boschi vicini al Cambridgeshire, non distanti dall’abitazione di Carter a Thornhaugh. A pilotarlo c’era Stephen Holdich, comproprietario della compagnia Atlas Helicopters. Uno degli altri passeggeri si chiamava Jonathan Waller. Sua madre Shirely ha dichiarato che i soccorritori le hanno comunicato che il velivolo è stato ritrovato intatto.

Il Chelsea, che ieri sera è stato sconfitto ai rigori e non parteciperà dunque alla finale di Atene, ha otto vice presidenti onorari. Le prime informazioni avevano ipotizzato la presenza di dirigenti a bordo. Carter è fondatore e amministratore delegato della "Carter & Carter", una società di formazione in grande espansione. È stata un’esponente della compagnia, Faye Adkin, a riferire che l’elicottero trasportava Carter, insieme con il pilota e due o tre passeggeri, quando è scomparso dai radar. Nell’ottobre 1996, il vice presidente dei Blues Matthew Harding e altre quattro persone persero la vita nel viaggio di ritorno dopo una gara contro il Bolton Wanderers di Coppa di Lega inglese. Viaggiavano su uno Squirrel bimotore, che precipitò in un terreno agricolo vicino Middlewich (Cheshire).