La «Longari» si rifà il look

Ha aperto ieri la nuova sede della galleria d’arte Longari, con l’esposizione di alcune sculture inedite del XII e XIII secolo. In seguito ad una vasta ristrutturazione dei locali “storici” di via Bigli, la superficie espositiva ha acquistato un taglio più moderno, in linea con il nuovo indirizzo collezionistico: quello di privilegiare sculture, frammenti miniati e oggetti d’arte per appassionati, non solo d’alta epoca, ma anche di proposte contemporanee. A breve seguiranno piccole esposizioni di artisti emergenti. Galleria Longari, via Bigli 12, da lunedì a venerdì (sabato e domenica su appuntamento). Per informazioni: 02/89697848.