L'orticaria cronica dura per 6 settimane Ancora sconosciute le cause scatenanti

L'orticaria è una tra le più frequenti e comuni forme di malattie dermatologiche: si stima che il 20% della popolazione manifesta almeno un episodio di orticaria nel corso della propria vita. I sintomi dell'orticaria acuta scompaiono nell'arco di qualche giorno, l'orticaria cronica è invece caratterizzata dalla persistenza dei sintomi per almeno sei settimane. Ha un andamento intermittente, caratterizzato da periodi di attività e di quiescenza che si alternano in modo imprevedibile. Sebbene la presenza di autoanticorpi sia rilevabile in circa la metà dei casi, suggerendo un'eziologia autoimmunitaria, nell'altra metà dei casi non è possibile risalire ad una causa scatenante. L'orticaria cronica ha una prevalenza dello 0,5-1% nella popolazione totale e in Italia affligge tra le 250 e le 500mila persone.Fondazione Istud lancia il Progetto di ricerca «Il viaggio nelle cure: l'orticaria, una malattia poco riconosciuta», con il supporto di Novartis. Il progetto sarà condotto nei pazienti affetti da orticaria cronica, caratterizzata dalla presenza di eruzioni cutanee o pomfi rossi, gonfi, pruriginosi e a volte dolenti.
Il progetto, che prenderà il via nelle prossime settimane, intende tracciare i percorsi di cura attraverso lo strumento della medicina narrativa. Fondazione Istud, quindi, raccoglierà 384 racconti individuali di pazienti e medici in oltre 40 centri su tutto il territorio nazionale, puntando a mappare una popolazione rappresentativa della situazione italiana rispetto all'orticaria cronica.
Per inviare le proprie storie e le proprie emozioni, occorre collegarsi al sito www.medicinanarrativa.eu e alla sezione www.medicinanarrativa.eu/orticaria, dove si potranno compilare i questionari-