Lost, perduti sull’isola

È stata una delle sorprese della stagione televisiva appena conclusa. Lost, il serial Tv che racconta le peripezie di un gruppo di sopravvissuti ad un incidente aereo che si ritrova su un’isola misteriosa e sconosciuta, ha sfondato in termini di ascolto e gradimento, prima sul satellitare Fox poi sulla Rai. Inevitabile, quindi, i cofanetti (sono due, con una dozzina di episodi ciascuno) dedicati alla prima stagione che annoverano un buon numero di extra. A dire il vero, raramente si è visto, in una serie televisiva, così tanto spazio per dei contenuti aggiuntivi. Un fatto che va registrato positivamente e che farà piacere ai numerosi fan di questi moderni «survivors». Gli utenti potranno, ad esempio, godersi ben quattro commenti audio ai primi due episodi, due inserti che raccontano la genesi della serie ed una interessante featurette che mostra la creazione del set dell’incidente aereo. Non solo: da rimarcare è il making of (davvero ben strutturato). Simpatica è la galleria fotografica animata oltre al filmato che mostra i provini degli attori. In più, potrete vedere sei scene eliminate ed altri speciali che entrano nel dettaglio degli aspetti tecnici. Infine, potrete divertirvi ad individuare un easter egg nascosto.