Lotito lancia l’Opa sulle azioni Lazio

Roma. Lotito lancia un’offerta d’acquisto totalitaria sulle azioni della Lazio, puntando a togliere la società dal listino. Ieri Lazio Events ha presentato alla Consob il prospetto di Opa sul 49,7% del capitale della società. Un’operazione obbligata, dopo l'acquisto di fine ottobre delle quote di Roberto Mezzaroma e Team Service, in seguito alle quali Lotito aveva superato il 30% del capitale, soglia che fa scattare l’Opa per legge. L'offerta, che punta a raggiungere il 90% del capitale, in modo da «revocare la quotazione dai mercati regolamentati», prevede un corrispettivo unitario di 0,40 euro ad azione per un valore complessivo dell'operazione pari a 13,488 milioni.