Lotta al traffico Corsie preferenziali, il Comune si allarga: ecco la nuova mappa

A cose fatte, i mezzi pubblici interessati nell’ora di punta aumenteranno di 2-3 chilometri l’ora la velocità, e i passeggeri risparmieranno ogni giorno - solo nelle ore più trafficate del mattino - oltre 780mila ore. Tradotte in euro, per circa 140mila pendolari significa un risparmio di 2,3 milioni l’anno. Numeri esaminati la scorsa settimana dal sindaco Moratti, dal presidente di Atm e dall’assessore alla Mobilità Croci, che hanno dettato la mappa e i tempi per lo sviluppo delle corsie riservate: entro il 2010 passano da 45 a 66 le telecamere; nuove corsie per la 90/91 e la 92 ed entro fine anno diventano «preferenziali» 97 semafori. Pronto a fine mese l’elenco delle linee che viaggeranno tutta la notte.