Lottomatica, Gentile resta

Sarà Nando Gentile il capo allenatore della Virtus fino a fine stagione. Lo ha ufficializzato il generale manager Dejan Bodiroga al termine della gara di giovedì sera in Eurolega persa con il Tau dopo un tempo supplementare (96-103). «Siamo lieti di annunciare che il prossimo capo allenatore della Virtus fino a fine stagione, con opzione per la prossima, sarà Nando Gentile», ha detto Bodiroga. «Alla fine ho accettato per l’attaccamento dei ragazzi nei miei confronti e me lo hanno confermato quando il presidente lo annunciato in spogliatoio, tutti erano contenti», ha dichiarato Gentile.
La sconfitta di giovedì in Eurolega, la prima della gestione di Gentile, è abbastanza indolore. Roma infatti era già qualificata nella «top 16», ma ha perso l’occasione di arrivare prima nel suo girone. Contro i turchi del Fenerbahce a Istanbul il prossimo 15 gennaio i ragazzi di Gentile dovranno difendere il secondo posto. In campionato invece Roma, che viene da quattro vittorie consecutive (Treviso, Rieti, Montegranaro e Milano) giocherà domani al Palalottomatica contro l’Air Avellino che ha solo due punti in meno di Roma.