Lottomatica: mezzogiorno di fuoco contro Bologna

Coach Repesa: «Conosco bene la forza della Fortitudo, sarà una trasferta insidiosa»

La Lottomatica arriva al match di mezzogiorno al PalaDozza appesantita da un fardello consistente di ricordi. Bologna, almeno nelle stagioni passate, ha complicato non poco la vita di Roma, tanto nella stagione regolare quanto nei play off. E coach Repesa, che proprio in quegli anni sedeva sulla panchina della Fortitudo (dove ha vinto uno Scudetto e una Supercoppa, oltre a collezionare una lunga serie di secondi posti) non potrà non fare i conti con il suo passato. Lo stesso che la famiglia Toti gli ha chiesto di replicare sotto il tetto del PalaLottomatica. «È una gara molto importante - ha detto proprio il tecnico alla vigilia - sia per loro che per noi. Per loro per assicurarsi un posto nei playoff, per noi per consolidare il secondo posto in classifica».
Roma, comunque, ha potuto sfruttare le vacanze pasquali per smaltire la delusione dopo l’eliminazione subita in Eurolega e lavorare sulla preparazione atletica per raggiungere uno stato ottimale di forma in vista dello sprint decisivo del campionato. A Bologna non ci sarà Allan Ray, decisivo all’andata con 24 punti. Il giocatore americano si sta allenando in palestra e non è ancora pronto per una convocazione. «Penso a guarire e a non rischiare nulla per arrivare in piena forma ai playoff - ha spiegato - punto a essere più competitivo e combattivo che mai». Crosariol, seppure ancora malconcio, sarà invece presente per rispettare il numero necessario di italiani.
Mentre un antipasto di lusso della probabile finale Scudetto (sono ammessi scongiuri) verrà servita domenica al PalaLottomatica, dove arriverà Siena, capolista imprendibile e favoritissima nella corsa al tricolore. Ma sarebbe sbagliato sottovalutare l’impegno odierno, ripetendo un errore che la Virtus quest’anno ha commesso più di una volta e, alla lunga, si è rivelato fatale. «Giocheremo in un ambiente molto caldo che io conosco bene - avverte Repesa -. Non sarà facile». La partita sarà trasmessa in diretta su Sky Sport a partire dalle 12 e in streaming web su Rosso Alice, mentre la radiocronaca si potrà ascoltare su Radio Radio e Radio Sei.