Lottomatica, sì di GTech

L'assemblea dei soci di GTech Holdings, il colosso dei giochi e del lotto statunitensi, ha approvato il progetto di acquisizione e fusione da parte di Lottomatica. L'operazione, il cui completamento è atteso a cavallo dell’estate, ha un controvalore di circa 4,8 miliardi di dollari, includendo anche l'indebitamento, con un corrispettivo offerto in contanti dalla società italiana pari a 35 dollari per ogni azione GTech. «Siamo convinti - commenta il numero uno Bruce Turner - che la transazione ci metta nelle migliori condizioni per continuare la crescita».