Low cost con un budget di 400 euro a settimana

Grazie alla leggera ripresa economica e, soprattutto, all'abbattimento dei costi dei voli, nel capoluogo lombardo i ragazzi tendono a spendere di più in viaggi rispetto al passato con un budget di circa 400 euro per una settimana di vacanza. E introducendo anche interessanti cambiamenti nelle abitudini. Il low cost prende sempre più piede e, la capitale-regina per i giovani milanesi che viaggiano con questa formula, è Barcellona, seguita da Londra e Amsterdam. Le nuove tendenze, però, vedono crescere notevolmente le città del centro Europa. Altra formula particolarmente apprezzata è quella con prenotazione molto anticipata. Una modalità che, permettendo un risparmio del 30-40%, consente di moltiplicare i viaggi nel corso dell'anno, che diventano magari più brevi, ma più frequenti. Prenotazioni anticipate e low cost stanno rilanciando anche mete come il sud Italia e le isole. Tra i ragazzi sta perdendo colpi, poi, la formula all inclusive, specie sul medio raggio, come il Mar Rosso. In generale, dunque, i giovani milanesi si spostano in aereo, anche solo per un weekend, fanno più viaggi in un anno, con soste medie di 4-5 giorni, e preferiscono mete mediamente vicine. Una curiosità: aumentano le ragazze che partono in gruppo con amiche. Tuttavia, i giovani milanesi continuano a partire preferibilmente in coppia o, al massimo, con un paio di amici.