Lse sotto i riflettori grazie ai conti del primo trimestre

Lse sotto i riflettori a Londra (più 10,28%), grazie ai conti del primo trimestre, chiuso con una crescita dei ricavi dell’8% a 223 milioni di euro per la società che gestisce la Borsa di Londra e Piazza Affari. Nonostante le condizioni di debolezza dei mercati, la performance complessiva resiste e l’integrazione è ben avviata: le nuove quotazioni su entrambi i listini, Londra e Milano, nel primo trimestre dell’anno fiscale sono state 73 (erano 140 nello stesso periodo di un anno fa), di cui 70 nella City (128 al 30 giugno 2007) e 3 a Milano (12 al 30 giugno 2007). Da queste operazioni sono stati raccolti circa 42,7 miliardi di euro. Inoltre, gli ordini giornalieri sui mercati di Londra e Milano, sommati, sono cresciuti del 17%, ma il controvalore è sceso dell’8 per cento.