Luca Toni (Bayern)

Centodue gol in sei contro 66 reti in cinque. Ci sarebbe il tanto per una grandinata, se non fosse che finora gli attaccanti di Francia e Italia si sono dimostrati avari quanto mai. Titì Henry ne ha segnato uno, anche inutile, contro l’Olanda, gli altri sono rimasti a zero. Vediamoli gol per gol (solo quelli segnati in campionato). Le 102 reti azzurre sono così divise: Toni 24, Del Piero 21, Borriello 19, Di Natale 17, Quagliarella 11, Cassano 10. Le 66 francesi: Benzema 20, Gomis 16, Henry 12, Anelka 11, Govou 7. Chi farà gol? Risolvendo il quiz avrete già intuito il finale della storia.