Di Luca trova la rosa Petacchi il primo ko

Danilo Di Luca in maglia rosa. Con un giorno di ritardo rispetto ai suoi programmi, ma l’abruzzese è riuscito a indossare il simbolo del primato, strappandolo al proprio gregario Gasparotto dopo il «dispetto» subito sabato nella cronosquadre. Gli è bastato arrivare davanti al compagno nel volatone di ieri a Bosa per aggiudicarsi la maglia in virtù del calcolo dei migliori piazzamenti. Quanto al primo sprint di questa edizione del Giro, la vittoria è andata alla vecchia volpe australiana Robbie McEwen che ha bruciato Bettini e Petacchi, il grande sconfitto. Oggi a Cagliari la rivincita.