Lucchini al 2% nel «Corriere»

Sinpar, la finanziaria della famiglia Lucchini, è salita al 2,06% del capitale sociale di Rcs. Lo rende noto la Consob: l’operazione risale al 18 gennaio scorso, giorno in cui Unicredit è ufficialemente uscita dal capitale del gruppo editoriale e la sua partecipazione (2,053%), ad esclusione di Fiat e Fonsai, è stata ridistribuita pro-quota tra gli altri membri del patto. In particolare a Sinpar sono andate in tutto 482.508 azione, pagate 3,196 euro ciascuna.