Luci rosse a Taranto per la pornostar sindaco

Nel logo della lista civica c’è un gallo e lo slogan: «Taranto svegliati». Il che può anche andare. Dopo l’annuncio dei giorni scorsi di due pornostar famosissime come Cicciolina e Milly D’Abbraccio, pronte a scalare il Comune di Monza l’una contro l’altra, ecco la ricetta per ringalluzzire la città di Amandha Fox, attrice hard polacca aspirante sindaco, che l’ha presa un po’ larga: «Dismettere le aree della Marina per disinquinare Taranto», «un night club con mini alberghi», «l’evento internazionale Taranto Sex». Il calendario osé per la campagna elettorale è pronto, alcuni elettori sono già stati conquistati a suon di promesse. «Se il Taranto andrà in serie B farò uno spogliarello». Tanto per cambiare.