Luciana Frassati Gawronska, testimone del ’900

È morta a 105 anni Luciana Frassati Gawronska. Figlia di Alfredo Frassati (il mitico fondatore della Stampa e amico di Giolitti) e della pittrice Adelaide Ametis, sorella del beato Pier Giorgio Frassati, madre del giornalista e parlamentare Jas Gawronski, era nata a Pollone, un piccolo centro del Biellese, il 18 agosto del 1902. Scrittrice e poetessa, è autrice di «Il destino passa per Varsavia» considerato da Renzo De Felice come un’importante testimonianza per capire lo svolgimento della crisi prebellica. Intima di Alma Mahler, amica di Chaplin, di Wilhelm Fürtwangler, di Arturo Toscanini, di Dolfuss, dei von Papen, di Ciano, Grandi, Giolitti e del Duce. Fu testimone d’eccezione del novecento.
I funerali si terranno oggi a Torino.