L'Ucraina va al voto

Test per il neopresidente Yanukovich, accusato di autoritarismo dall'opposizione

Domenica prossima l'Ucraina va al voto. Un test importante, quello delle amministrative, per capire la tenuta della coalizione che fa capo al neopresidente Victor Yanukovich e al premier Mykola Azarov. L'Ucraina vive un momento molto difficile: Yanukovich si segnala per le crescenti tentazioni autoritarie, le pressioni sui media, la repressione delle proteste, la ristrutturazione della costituzione. L'opposizione è in subbuglio e perfino la Casa Bianca ha voluto esprimere direttamente i propri timori sul futuro della repubblica ex sovietica. Yanukovich però sembra favorito dai sondaggi e non si vedono rivali in grado di impensierirlo.
l