A luglio debiti in calo

Per Parmalat diminiscono l’indebitamento e i ricavi. Secondo i dati di luglio, resi noti ieri dall’azienda di Collecchio, i ricavi sono 2.301,7 milioni, a fronte dei 2.339,9 dello stesso periodo dello scorso anno, mentre la percentuale sui ricavi è cresciuta dal 4 al 4,6% e il margine operativo lordo salito da 94 a 106,4 milioni. Nel complesso, l’indebitamento finanziario netto della società consolidato integralmente al 31 luglio è pari a 11,3 miliardi di euro, con una diminuzione di 43,8 milioni su 31 dicembre. I ricavi relativi alle attività core fanno registrare nel mese un incremento del 2%.