A luglio raccolta positiva per 2,7 miliardi

Torna positiva, dopo un mese di giugno di segno negativo, la raccolta dei fondi comuni di investimento a luglio, segnando più 2,744 miliardi (meno 1,04 miliardi il mese precedente). Queste le anticipazioni di Assogestioni. A trainare il dato di luglio sono stati gli obbligazionari (più 3,208 miliardi) e i fondi flessibili (più 419 milioni). Segno positivo anche per gli hedge (più 296 milioni) e i bilanciati (più 276 milioni). Segno negativo invece per gli azionari (meno 735 milioni). Il saldo da inizio anno risulta positivo per 3,420 miliardi. Nel complesso dei fondi comuni di investimento - si legge nella nota - i fondi italiani hanno registrato una raccolta in crescita per 526,6 milioni e un patrimonio di 397.187,5 milioni, mentre i fondi roadtrip hanno fatto segnare un saldo positivo di 2,217 miliardi e un patrimonio di 167.300,8 milioni di euro.