Lui all’altro gli morde il petto

Londra. Al terzo fallo da dietro, Jermain Defoe si è girato e gli ha morso il braccio sinistro proprio sotto la spalla all’altezza del petto. Vittima Javier Mascherano, argentino del West Ham durante il derby al White Hart Lane di Londra contro il Tottenham. Mascherano effettivamente si stava lavorando Defoe da un po’. Il ministro britannico dello sport scandalizzato ha chiesto subito pene esemplari per questi gesti, Defoe gli ha chiesto di non peggiorare la situazione: «Sono un birichino, a volte mi viene».