Lukoil, utili boom (+58%)

Lukoil, primo produttore russo di petrolio, ha registrato nel terzo trimestre 2005 un’impennata degli utili netti del 58%. Il dato è reso noto dalla società, che dichiara utili netti negli ultimi quattro mesi dello scorso anno per 2,21 miliardi di dollari. L’equivalente per il trimestre da marzo a giugno 2005 era di 1,41 miliardi di dollari (1,6 miliardi di euro). Anno su anno, Lukoil ha aumentato la produzione di greggio del 4,5%, arrivando a quota 90,1 milioni di tonnellate Metriche, equivalenti a 1,8 milioni di barili al giorno.