La Lumberjack adesso va a vela. E mette al timone Soldini

Promessa mantenuta. Eccola qui la Lumberjack by Giovanni Soldini. La scarpa da vela indistruttibile firmata dal famoso velista. Era stato lui, il principe dei mari, ad annunciare la nuova collaborazione con il brand. L’aveva fatto in luglio durante l’inaugurazione dell’ultimo store monomarca Lumberjack in corso Buenos Aires a Milano. «Una scarpa vela deve tenerti il piede fermo e nello stesso tempo deve esserti comoda, non deve dar fastidio» aveva precisato. Robusta e leggera. Pratica e «stilosa». Oggi il «varo» dell’intera collezione firmata Soldini in occasione del Micam a Rho Fiera.
Le scarpe sono declinate in due versioni, una più «classica» e l’altra più tecnica per chi fa vela.
La tomaia della Lumberjack by Soldini è realizzata con tessuti elasticizzati e dettagli in pelle; il tessuto permette di far passare l’acqua che, però, grazie al sottopiede e alla tomaia forati, fuoriesce senza stagnare e lascia asciutto il piede garantendo alla suola una maggiore aderenza e alla scarpa un ottimo grip. È una scarpa leggera, elastica e in grado di torcersi facilmente: caratteristiche di fondamentale importanza per chi va in barca.
Il modello da usare tutti i giorni ricorda il cult da barca di Lumberjack, la Navigator - che viene venduta ogni anno in migliaia di esemplari - ma con l’aggiunta di una lavorazione all’avanguardia, sia nella suola lamellare, che, grazie a microsolchi antiscivolo, aumentano l’aderenza al suolo, sia nella tomaia completamente impermeabile perchè realizzata in pelle waterproof e con l’utilizzo di un sistema brevettato per tendere i lacci e garantire maggiore aderenza al piede. I colori? Rimandano alle tonalità del mare: dark, grey, navy, taupe per portare un tocco di sail passion anche nella vita metropolitana. Si troveranno in tutti gli store Lumberjack in Italia e all’estero.
«Siamo soddisfatti di questa collaborazione che è nata spontaneamente dalla condivisione di quei valori – spirito outdoor, desiderio di avventura e di libertà - che accomunano il mondo di Lumberjack a quello di Giovanni Soldini – ha commentato Andrea Martini Antonini, amministratore delegato di 3AAntonini – Abbiamo messo a disposizione di Giovanni le nostre migliori competenze per realizzare un prodotto che permettesse di affrontare al meglio le regate consci che l’abbigliamento in barca è importante proprio a partire dalle scarpe che devono garantire la migliore stabilità possibile».
Al Micam Lumberjack è al padiglione 10 stand E50-E56-F35.