Le «Lumie» pirandelliane vanno in scena al ristorante

Lo spettacolo pirandelliano «Lumie di Sicilia» ambientato in un ristorante: l’iniziativa del «Teatro dell’Aria» di Nella Bozzano, già realizzata in passato in giro per l’Italia, è stata proposta ieri sera (replica giovedì prossimo, alle 20 e 30) allo «Scalo» di Pieve Ligure. «Di fatto, l’azione teatrale - spiega la stessa Bozzano, già direttrice del Teatro delle Vigne - si svolge in una situazione conviviale ben descritta dall’autore e viene ricostruita sulla scena attraverso la finzione di suoni che aiutano lo spettatore a immaginare, al di là delle quinte, una sala da pranzo con gli invitati». La realizzazione scenica del Teatro dell’Aria, invece, intende costruire dal vero la condizione pirandelliana, allestendo il dramma in un’autentica sala da pranzo dove l’ospite diventa commensale, comparsa e pubblico allo stesso tempo, racchiudendolo in un palcoscenico totale dove non esiste platea e tanto meno palcoscenico. L’attuale edizione di «Lumie di Sicilia» si caratterizza per un nuovo cast di attori - in ordine d’apparizione: Simona Grillo, Matteo Merli, Andrea Palermo, Lucia Razeto e la stessa Nella Bozzano -, ma rispetta la precedente e collaudata versione atipica nel modo di far teatro. Prenotazione (obbligatoria) al numero 010.3460342.