Il Luna Park non lascia la Fiera, anzi raddoppia

La grande paura sembra essere alle spalle. Il rischio di far andare via da Genova il Luna Park itinerante più grande d’Europa è al momento scongiurato. I titolari delle giostre hanno infatti trovato l’accordo con il Comune e la Fiera di Genova, in modo tale da consentire l’apertura di nuove attrazioni anche nell’area interna ai cancelli della Fiera superando i problemi economici legati alle spese richieste per l’utilizzo degli spazi. Con l'arrivo di 30 nuove attrazioni si completa così il Luna Park itinerante più grande d'Europa. Alcune delle nuove giostre che si sono sistemate nell'area della Fiera di Genova adiacente al Palasport, come Spiderman e il Tappeto Volante, sono dotate di tecnologie avanzatissime. «Le nuove attrazioni sono fra le più divertenti fra quelle in circolazione - sottolinea l'amministratore delegato del parco giochi, Ferdinando Uga -. Adesso il Luna Park può davvero decollare al meglio della sua proposta ludica. Dalle prime rispondenze speriamo in una buona stagione. Dobbiamo per questo ringraziare anche la disponibilità di Comune e Fiera che hanno accettato un confronto per risolvere i problemi esistenti». Nonostante la brutta giornata di Natale, il Luna Park ha finora fatto il pieno di visitatori. E per il prossimo anno sono già iniziati gli incontri per evitare brutte sorprese a una delle più attese tradizioni genovesi.