«Lunedì nuovo comitato di gestione»

da Milano

«Lunedì ci sarà una nuova riunione del comitato di gestione della Compagnia di Sanpaolo». Questa la dichiarazione all’agenzia Radiocor di Franzo Grande Stevens, presidente della fondazione torinese, che ha escluso invece per oggi un incontro con le altre fondazioni. Secondo quanto riferito da Franzo Stevens al termine della riunione di ieri dell’ente, nell’incontro non sono stati fatti nomi di eventuali candidati da parte della compagnia al consiglio di sorveglianza della nascente Intesa-Sanpaolo. Un altro membro del comitato di gestione ha aggiunto che «la questione è molto complessa perché bisogna anche tener conto dei consiglieri indipendenti e da chi verranno indicati». Secondo le norme statutarie transitorie della nuova banca, il primo consiglio di sorveglianza di 19 membri verrà nominato con voto di lista dall'assemblea di Intesa. Al secondo posto di ogni lista ci deve essere un indipendente e revisore dei conti e la lista deve contenere anche almeno tre altri indipendenti e almeno due altri revisori. L'assemblea nominerà a maggioranza relativa il presidente (già designato in Giovanni Bazoli) e due vicepresidenti.