Lunedì paralisi per treni, tram e bus

Nuovo sciopero dalle 21 di domenica alle 21 lunedì di tutti i dipendenti del trasporto ferroviario; gli addetti delle aziende di trasporto pubblico locale si fermeranno per l’intera giornata di lunedì 10. La nuova protesta segue quelle di quattro ore del 9 maggio e di 24 ore del 7 luglio. Al centro della protesta, indetta dalle organizzazioni sindacali Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugltrasporti, Orsa Trasporti, Faisa e Fast, la vertenza per il nuovo contratto nazionale.