Da lunedì la rivoluzione del traffico nella zona piazza Lodi-S. Giovanni

I lavori dureranno almeno due anni: ecco i percorsi alternativi per chi deve utilizzare la Tangenziale Est

Lunedì 21 maggio cominciano i lavori per la costruzione della stazione di San Giovanni della linea C, futuro nodo di scambio con la linea A. Il cantiere interessa un’area di 8.000 mq occupando interamente largo Brindisi e via La Spezia nel tratto fra via San Severo e piazzale Appio. L’area è contigua al cantiere della stazione Lodi aperto il 23 aprile su una superficie di 4.500 mq.
I lavori dureranno poco più di due anni. In seguito all’apertura di questi cantieri - fanno sapere Roma Metropolitane e Met.ro. Spa - dal 21 maggio ci saranno modifiche alla viabilità ordinaria, ai percorsi e alle fermate dei mezzi pubblici e saranno spostati alcuni parcheggi: variazioni decise sulla base di approfonditi studi sui flussi di traffico e concordate con l’Atac-Agenzia per la mobilità del Comune, gli uffici tecnici comunali, i gruppi della Polizia municipale, il municipio IX e grazie alla collaborazione delle associazioni dei commercianti e dei cittadini. «Le soluzioni adottate privilegiano il trasporto pubblico senza penalizzare la circolazione dei residenti» dicono le società di trasporto, ma è prevedibile che ci saranno grossi disagi soprattutto per la chiusura al traffico di via La Spezia dove si convogliano i flussi di circolazione provenienti dal quadrante Sud e diretti sulla Tangenziale Est.
Per quanto riguarda le modifiche al traffico privato, via La Spezia diventa a senso unico di marcia in direzione piazza Lodi nella parte lasciata libera dai cantieri e cioè da via Pozzuoli/via San Severo a piazza Lodi; via San Severo diventa a senso unico da via La Spezia a viale Castrense; viale Castrense diventa a senso unico in direzione piazzale Appio anche nel tratto dall’incrocio con via San Severo a piazzale Appio; via Altamura diventa strada senza uscita ed è destinata esclusivamente al traffico dei residenti; via Isernia diventa a senso unico da via la Spezia a piazza Imola; via Crema diventa a senso unico in direzione piazza Lugo; i veicoli provenienti da piazzale Appio e diretti a via La Spezia possono raggiungerla attraverso via Taranto e via Pozzuoli; da piazza Lodi si può raggiungere piazzale Appio anche con il percorso via Alghero, via Castrovillari, via Crema, piazza Lugo, via Taranto.
Il traffico proveniente da via Voghera in direzione via Orvieto ha l’obbligo di svolta a sinistra su via Orvieto, che rimane comunque chiusa al traffico nelle ore di mercato. Per i trasporti: le linee 810, 81 e 16 (percorso piazza Lodi - piazzale Appio): istituzione della corsia preferenziale su via La Spezia da piazza Lodi all’incrocio con via Nola-via Monza; da qui gli autobus sono deviati su via Monza e raggiungono piazzale Appio percorrendo via Taranto, via Rimini e via Appia Nuova; il percorso piazzale Appio-piazza Lodi rimane invariato.