Luoghi verdiani e Museo del Parmigiano, viaggio tra sapere e sapori nelle Terre di Parma

Terra dei sapori per eccellenza, il Parmense può vantare una secolare tradizione gastronomica. Ma un viaggio nella Food Valley italiana, tra luoghi famosi per prodotti tipici e ricordi verdiani, non piacerà solo ai gourmet e ai melomani, perché Strade del Gusto e Musei del Cibo si mescolano con cultura, storia e ambiente. In una zona ricca di castelli e oasi naturali, non lontano dalla Villa Verdi di Sant'Agata, da Busseto e dalla piccola frazione di Roncole che custodisce la casa natale del Maestro, Soragna ospita il Museo del Parmigiano Reggiano, regno di esperienza e conoscenza del gusto: all'ombra della Rocca Meli-Lupi, un caseificio ottocentesco espone strumenti e attrezzi impiegati nella lavorazione del Re dei formaggi. Sono oltre 120 oggetti, databili tra il 1800 e la prima metà del Novecento, e un centinaio di immagini, disegni e foto d'epoca a raccontare evoluzione delle tecniche, stagionatura, civiltà contadina. Visita con degustazione 5 euro, www.museidelcibo.it.