Lutto a Santa: morto a 49 anni il vicesindaco Alberto Fustinoni

Si svolgeranno domani, alle 10, nella Basilica di Santa Margherita Ligure in piazza Caprera, i funerali di Alberto Fustinoni, vicesindaco di Santa Margherita che si è spento domenica all’età di 49 anni dopo una lunga malattia. Il primo febbraio è stata proclamata anche una giornata di lutto cittadino «Chi conosceva anche superficialmente Alberto - ha scritto in una nota ufficiale il sindaco di Santa Margherita, Roberto De Marchi - chi ha avuto modo di fare esperienza della sua gentilezza, della sua generosità e del suo amore per la vita, non avrà difficoltà a capire quant’è autentico e profondo il vuoto che lascia in tutti noi». Molto conosciuto nella cittadina del Tigullio non solo per la carica amministrativa ma perché comproprietario, insieme al fratello Andrea, dell’Hotel Miramare. Proprio nel suo albergo si è spento domenica notte. Alberto Fustinoni ha ricoperto per l’attuale giunta anche la carica di assessore alla Promozione Turistica e Cultura.
Ieri alle 15 la salma è stata trasferita all’oratorio della Madonna del Suffragio, in Piazza Mazzini dove oggi alle 16 verrà recitato il rosario.